Bando – 100ma Collettiva Giovani Artisti

bando_collettiva

La Collettiva Giovani Artisti è una mostra a open call rivolta ad artisti domiciliati o residenti nell’area del triveneto (Veneto, Friuli Venezia-Giulia, Trentino-Alto Adige) che rispetta alcuni limiti di età e di legame con il territorio. Gli artisti partecipanti sottopongono a una giuria qualificata il proprio lavoro e quelli selezionati espongono le loro opere nella galleria di Piazza San Marco.

Circa un decimo di chi fa visionare i propri lavori riesce ad arrivare alla mostra. Un simile meccanismo, nato con i Salon del secolo XIX, è di nuovo adatto a ogni area geografica: solo in questa maniera si riesce infatti ad avere un vaglio della situazione artistica locale. Negli anni inoltre si è cercato di rendere la fase del giudizio sempre più precisa e fondata, chiedendo agli artisti di corredare le opere con spiegazioni scritte e orali, con portfoli, curriculum e ogni altro elemento possa contribuire a spiegarle.

Per parte sua, la giuria è implicitamente invitata a non seguire alcun trend particolare e a non cercare di trasformare in una mostra tematica o di tendenza ciò che invece deve restare lo specchio di un panorama aperto: nella polifonia della cultura recente, gli stimoli differenti si riverberano in modi di operare molto lontani tra loro.

La Fondazione Bevilacqua La Masa segue poi i più promettenti tra i giovani con un prosieguo di premi in denaro, di mostre e assegnazione di atelier.

Bando di partecipazione alla 100ma Collettiva Giovani Artisti

La Bevilacqua La Masa bandisce la 100ma Collettiva Giovani Artisti, aperta a tutte le espressioni artistiche. La partecipazione è riservata a giovani residenti o iscritti ad un corso di studi nel Triveneto o che abbiano ivi conseguito un diploma/laurea negli ultimi 7 anni.

L’età dei partecipanti, alla scadenza del bando, deve essere compresa tra i 18 e i 35 anni.

Per partecipare alla selezione, gli artisti devono presentare personalmente le proprie opere (tassativamente non più di due) presso la sede della Bevilacqua La Masa (Palazzetto Tito, Dorsoduro 2826, Venezia), nei giorni di giovedì 3, venerdì 4 e sabato 5 novembre 2016 (orario 10.00-18.00).

Alla consegna dei lavori i partecipanti devono presentare documenti atti a comprovare la presenza dei requisiti di ammissione.

Bando per la realizzazione dell’immagine grafica della 100ma Collettiva Giovani Artisti

La Bevilacqua La Masa bandisce una selezione per l’immagine grafica della 100ma Collettiva Giovani Artisti, che verrà riprodotta su manifesto 70 x 100 cm, invito 23 x 11,5 cm e copertina del catalogo 17,5 x 24,5 cm.

La partecipazione, aperta anche ai concorrenti della Collettiva, è riservata ai candidati aventi gli stessi requisiti di cui all’art. 1 del relativo bando.

Agli artisti è lasciata massima libertà nella scelta del soggetto. Le proposte grafiche dovranno riportare la seguente dicitura: “Bevilacqua La Masa – Comune di Venezia – 100ma Collettiva Giovani Artisti” e lasciare lo spazio necessario per l’inserimento dei dati relativi a date e orari di apertura della mostra ed eventuali loghi degli sponsor. I progetti dovranno essere presentati in scala non inferiore a 1:5, solo in formato cartaceo stampato su fogli A/4 (cm 21 x 30) a colori.

Non è ammessa la presentazione di  opere su supporto digitale.

I progetti dovranno pervenire presso la sede della Bevilacqua La Masa, Dorsoduro 2826, Venezia, nei giorni di giovedì 3, venerdì 4 e sabato 5 novembre 2016 (orario 10.00-18.00) con l’indicazione del nome, cognome, indirizzo e telefono dell’autore.

Scarica il bando

Per informazioni

Segreteria Bevilacqua La Masa,
Dorsoduro 2826 -30123 Venezia
Tel 041 5207797 | Fax 041 5208955
Mail: info@bevilacqualamasa.it