Bando National Geographic – Documenting Human Migrations

Pin It

La National Geographic Society lancia un bando per finanziare progetti volti a sensibilizzare il pubblico sulla comprensione e accettazione del fenomeno migratorio e delle comunità di migranti.

Il bando

L’obbiettivo del bando è supportare progetti che, attraverso l’educazione o lo storytelling, siano in grado di mettere a fuoco le questioni migratorie. Il tema del bando abbraccia tutte le tipologie migratorie umane: dai popoli nomadi ai rifugiati di qualsiasi tipo, dalle vittime di traffici umani agli esploratori in costante movimento.

Nel processo di selezione dei progetti la priorità viene data alle candidature che rispondano ad almeno uno dei seguenti scopi:

  • documentazione delle cause e degli effetti di uno o più fenomeni di migrazione umana contemporanei;
  • documentazione della vita dei migranti, dei loro viaggi e delle comunità accoglienti;
  • sviluppo e produzione di materiali didattici o divulgativi atti ad incrementare la comprensione e l’accettazione di ogni tipologia di fenomeno migratorio.

Le richieste di finanziamento possono ammontare fino ad un massimo di 30,000 €. Tuttavia è possibile fare una richiesta speciale per un massimo di 70,000 €.

Le candidature selezionate devono usufruire dei fondi assegnati nel giro di massimo 2 anni.

Come partecipare

Sul sito del bando è disponibile una guida alla presentazione delle candidature, in cui sono indicati tutti i requisiti e i documenti necessari, e in cui sono consultabili alcuni esempi-guida di candidatura.

Le candidature vanno presentate attraverso il form online nell’apposita sezione del sito National Geographic. Non sono accettate candidature pervenute in altro modo.

Per informazioni
National Geographic Grants Program

Pin It