Bando per giovani laureati: Junior Professional Officer delle Nazioni Unite

Al via la nuova edizione di JPO – Junior Professional Officer, Programma delle Nazioni Unite finanziato dal Ministero degli Affari Esteri – rivolta a cittadini italiani in possesso di un titolo di laurea che non abbiano superato i 30 anni di età (33 per i laureati in medicina e chirurgia).

Il Programma permette a giovani italiani qualificati di svolgere un’esperienza formativa e professionale nelle organizzazioni internazionali per un periodo di due anni.

A parte i requisiti anagrafici, essere nati il o dopo il 1 gennaio 1987 (1 gennaio 1984 se laureati in medicina), occorre:

  • Possedere la nazionalità italiana
  • Avere un’ottima conoscenza della lingua inglese e italiana
  • Essere laureati

I profili ricercati sono vari: si va da qualifiche generiche (giurista, economista) a specializzazioni più marcate (esperto in materia di alimentazione, ambiente, economia dello sviluppo, diritti umani).

In vista della scadenza della candidatura, l’ufficio italiano delle Nazioni Unite ha organizzato alcuni webinar per fornire maggiori informazioni su come presentare la propria documentazione e le proprie motivazioni in modo efficace.

La partecipazione ai webinar è gratuita previa registrazione.

La scadenza per l’invio online delle candidature è il 15 dicembre 2017 alle ore 15:00 (ora italiana).

Per informazioni

Ufficio italiano delle Nazioni Unite
Tel: 06 5705 4638