Bonus cultura per i diciottenni

Per i giovani nati nel 1998 è stata prorogata al 30 giugno 2017 la scadenza per fare richiesta del “Bonus Cultura” di 500 euro. Possono usufruire del bonus i giovani, italiani o stranieri con regolare permesso di soggiorno.

La Legge di Bilancio 2017, in vigore dal 1 gennaio 2017, ha confermato il bonus per i diciottenni, che quindi potrà essere richiesto anche da coloro che compiono 18 anni nel 2017. È possibile richiederlo a partire dal giorno del 18° compleanno fino al 31 dicembre ed è spendibile durante tutto il 2017.

Il bonus può essere utilizzato per l’acquisto di:

  • biglietti per assistere a rappresentazioni teatrali e cinematografiche e spettacoli dal vivo;
  • libri;
  • ingresso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali.

Come utilizzare il bonus

  • i giovani che compiono 18 anni devono richiedere l’attribuzione dell’identità digitale (credenziali SPID). Le modalità di attibuzione delle credenziali sono illustrate sul sito SPID;
  • utilizzando le credenziali, devono registrarsi sulla piattaforma informatica dedicata www.18App.it. La registrazione è consentita fino al 30 giugno 2017;
  • ad ogni beneficiario è attribuita una carta elettronica utilizzabile, attraverso buoni di spesa, presso le strutture inserite in un apposito elenco consultabile sulla piattaforma informatica dedicata;
  • i buoni di spesa sono generati dal beneficiario, che deve inserire i dati richiesti sulla piattaforma elettronica e possono essere anche stampati;
  • quando l’esercizio commerciale o il luogo culturale accreditato accetta il voucher si riduce il credito disponibile.

Per informazioni

18App