Brain Awareness Week: giovani ricercatori discutono di neuroscienze

Lunedì 13, martedì 14 e giovedì 16 marzo, l’Università degli Studi di Padova organizza un ciclo di conferenze all’interno dell’ottava edizione di Brain Awareness Week, la settimana internazionale di divulgazione delle neuroscienze.

Gli interventi sono tenuti da giovani ricercatori dell’Università di Padova appartenenti a quattro dipartimenti differenti accomunati però dallo studio del cervello: Neuroscienze (DN), Psicologia dello sviluppo e della socializzazione (DPSS), Psicologia generale (DPG) e Scienze biomediche (DSB).

I relatori accompagnano il pubblico nell’affascinante mondo dei neuroni, nelle loro interazioni sino ai processi cognitivi alla base del nostro pensiero.

Ingresso libero.

Programma

Lunedì 13 | Aula Ippolito Nievo di Palazzo Bo (via 8 febbraio 2)

  • 15:45 | Introduzione del Prof. Giulio Vidotto, direttore del DPG
  • 16:00-16:35 | Michele Furlan (DN), Leggere il pensiero – tra fantascienza e realtà
  • 16:35-17:10 | Elisa Greotti (DSB), Esplorando la vita segreta del cervello. Meduse e alghe: dalla natura un grande aiuto alla scienza
  • 17:40-18:15 | Sabrina Brigadoi (DPSS), Non mi vedi? Accendi la luce! Un approccio luminoso alle neuroscienze
  • 18:15-18:50| Sandro Franceschini (DPG), Migliorare la lettura videogiocando

Martedì 14 | Aula Archivio Antico di Palazzo Bo (via 8 febbraio 2)

16:00-16:35 | Linda Maria Requie (DSB), Neuroni e astrociti: complici nel piacere da droghe e alcool?

16:35-17:10 | Giovanna Mioni (DPG), Come le emozioni influenzano la percezione del tempo

17:40-18:15 | Mario Dalmaso (DPSS), Il lato sociale dei processi di orientamento attentivo: L’attenzione sociale

18:15-18:50 | Bernardo Perfetti (DN), Intelligenza: cosa ci rende degli individui unici

18:50 | Intervento del Prof. Roberto Dell’Acqua, direttore del DPSS

Giovedì 16 marzo | Aula 2D  (via Venezia 12)

17:00-17:35 | special lecture del Prof. Claudio Gentili (DPG), Le basi biologiche delle psicoterapie

Per informazioni

Brain Awareness Week 2017