CHEAP festival – Open Call 2016

Cheap

Organizzato per la prima volta nel maggio del 2013, CHEAP è un festival a cadenza annuale che coinvolge attivamente ampie porzioni dell’area cittadina bolognese, portando avanti un progetto di rigenerazione urbana degli spazi comuni attraverso una delle forme di public art più innovative e vitali degli ultimi anni: la Street Poster Art.

Il tema della call di quest’anno vuole attivare due movimenti, cognitivi ed esperienziali: da un lato il ripudio del confine come linea divisoria tra popolazioni; dall’altro considerare il limite come punto strategico di osservazione per individuare nessi inattesi, seguire piste improbabili, giungere a immaginare nuove forme di socialità e convivenza multiculturale. La call è aperta a tutti coloro che vogliono proporre progetti di poster art.

La partecipazione è gratuita,  e può avvenire singolarmente o in gruppo; i collettivi verranno comunque considerati come persone singole.

I progetti selezionati saranno resi noti entro 15 giorni dal termine di chiusura dell’open call, attraverso la pubblicazione del nome dell’autore in un’apposita sezione del sito

Modalità di partecipazione

Ciascun candidato o gruppo può partecipare proponendo da uno a tre opere. I lavori devono essere inseriti – insieme al modulo d’adesione compilato e firmato scaricabile dal sito – in una cartella nominata con il nome e cognome del singolo artista o del collettivo e inviati all’indirizzo mail del Festival o attraverso un programma di file sharing.

Modulo d’adesione

Scadenze

Le candidature devono pervenire all’organizzazione del Festival entro e non oltre le 24.00 (ora italiana) dell’11 aprile 2016.

Per informazioni

CHEAP – Street Poster Art Festival
Mail: artisti@cheapfestival.it