Claudia Durastanti #giovanipromesse20

Pin It

Claudia Durastanti è nata a Brooklyn nel 1984 e cresciuta in Basilicata. Dopo la laurea in Antropologia culturale all’Università La Sapienza di Roma, ha studiato alla De Montfort University di Leicester ed è tornata a La Sapienza per un master in editoria e giornalismo. Ha scritto su Indieforbunnies e sul Mucchio, dove si è occupata prevalentemente di cultura pop. Ha vissuto per molti anni a Londra, è scrittrice e traduttrice.

Il suo romanzo d’esordioUn giorno verrò a lanciare sassi alla tua finestra” pubblicato nel 2010 da Marsilio e con cui ha vinto il Premio Mondello Giovani, è appena tornato in libreria per i tipi de La Nave di Teseo. Sempre con Marsilio nel nel 2013 ha pubblicato “A Chloe, per le ragioni sbagliate”, nel 2016Cleopatra va in prigione” con minimum fax, dopo il racconto omonimo ne “L’età della febbre”, l’antologia dei migliori under-40 della scena letteraria italiana (minimum fax 2015).

Nel 2019 con il romanzo di formazione a ostacoli “La straniera” (La Nave di Teseo) è stata finalista alla LXXIII edizione del Premio Strega ed è in corso di traduzione in 15 Paesi. È stata Italian Fellow in Literature all’American Academy di Roma. Ha collaborato come consulente editoriale al programma del Salone del libro di Torino ed è tra i fondatori del Festival of Italian Literature in London. Tra le sue traduzioni più recenti “Chthulucene” di Donna Haraway per NERO e “Brevemente risplendiamo sulla terra” di Ocean Vuong per La Nave di Teseo.

Scopri tutta la rassegna

La video intervista

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

Pin It