Concorso di idee – È luce

AnnoLuce2015

Il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Padova con il patrocinio del Centro Levi Cases, l’Associazione Italiana di Illuminazione, dell’Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni bandisce il concorso di idee “È luce”.

Il concorso è riservato agli studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado, in forma individuale oppure per gruppi o per classi.

Lo scopo è accrescere la conoscenza e la consapevolezza dei ragazzi sull’essenzialità della luce quale patrimonio di tutti e risorsa fondamentale nelle attività umane, nella cultura e nelle scienze, in accordo con i propositi dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU) che proclama il 2015 Anno Internazionale della Luce e delle Tecnologie basate sulla Luce (IYL2015).

Il tema è la luce nei suoi molteplici aspetti; la forma dell’opera è a libera scelta dello studente. L’elaborato proposto deve presentare le caratteristiche riportate nel bando.

Gli elaborati saranno giudicati da una commissione composta da esperti nominati dagli enti che bandiscono il concorso.

Sono previsti primo, secondo e terzo premio per studenti sia per le scuole secondarie di primo che di secondo grado. L’entità dei premi verrà precisata nel sito appena sarà nota la disponibilità degli sponsor. La commissione giudicatrice si riserva di assegnare eventualmente altri premi speciali. Sono previsti attestati di partecipazione per tutti i concorrenti.

Per partecipare

I gruppi di studenti e/o i loro insegnanti che desiderano partecipare al concorso devono iscriversi, dal 2 al 22 novembre, compilando la scheda di registrazione disponibile e inviandola per posta elettronica all’indirizzo luce2015@dii.unipd.it.

Scarica il bando Scarica la scheda di registrazione

Per informazioni

Web: www.dii.unipd.it/anno-della-luce-2015
Mail: luce2015@dii.unipd.it
Facebook: Luce2015.Concorso

Oltre al concorso, il DII dell’Università di Padova propone seminari informativi per gli studenti delle scuole superiori.

Dettagli »