Concorso per 250 assistenti sociali

Un concorso per 250 assistenti sociali abilitati con contratto a tempo indeterminato è stato bandito dal Ministero della Giustizia, per l’inserimento nel Dipartimento per la Giustizia minorile e di comunità.

Possono partecipare alla selezione, per titoli ed esami con prove scritte ed orali,  soltanto coloro che sono abilitati all’esercizio della professione e sono iscritti all’Albo professionale.

Se i candidati dovessero essere più di 1.000 sarà svolta una prima prova selettiva con domande a risposta multipla.

Requisiti

Requisiti di partecipazione sono, fra gli altri:

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • laurea in Scienze del servizio sociale o equipollente. Sono considerati validi anche i diplomi universitari in servizio sociale o i diplomi di assistente sociale conseguiti ai sensi del DPR 15 gennaio 1987, n. 14;
  • idoneità fisica

La scadenza per la presentazione delle domande (che va effettuata online tramite il portale del Ministero) è il 12 marzo 2018.

Dettagli »

Per informazioni

Ministero della Giustizia
via Arenula 70 – 00186 Roma
Tel:  +39 – 06 68851