Concorso per informatici alla Corte dei conti

Pin It

La Corte dei conti indice un bando di concorso per l’assunzione di 24 informatici con diversi ruoli. Prima dell’assunzione effettiva è previsto un periodo di prova di 4 mesi.

In particolare, i posti disponibili sono così ripartiti:

  • n.5 nel ruolo di Collaboratore informatico presso la Corte dei conti;
  • n.17 nel ruolo di Funzionario informatico presso la Giustizia amministrativa;
  • n.2 nel ruolo di Funzionario informatico presso l’Avvocatura dello Stato.

Come partecipare

I requisiti richiesti per partecipare alla selezione sono:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’UE;
  • godimento dei diritti politici;
  • idoneità alla mansione da svolgere;
  • qualità morali e condotta incensurabili;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo politico;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o licenziati da altro impiego statale.

Per partecipare è necessario essere in possesso di una laurea triennale o magistrale o un diploma di laurea del vecchio ordinamento, conseguito nelle specifiche discipline indicate nel bando.

Le prove per l’ammissione includono una prova preselettiva: supereranno la prova di preselezione i primi 500 candidati risultati idonei alla graduatoria. In seguito, sono previste due prove scritte e una prova orale.

È possibile candidarsi fino al 31 dicembre 2018 completando l’apposita procedura online.

Per informazioni

Corte dei conti
Mail: servizio.accessi.mobilita.dotazioniorganiche@corteconti.it

Pin It