Concorso per opere audiovisive sul territorio

Mente Locale – Visioni sul territorio, organizzato da Carta|Bianca, in collaborazione con Teatro delle Ariette, è il primo festival italiano dedicato a promuovere e valorizzare il racconto del territorio attraverso la narrazione audiovisiva.

Il festival

Il festival “Mente Locale – Visioni sul territorio“, giunto alla quinta edizione, ha l’obiettivo di premiare le migliori opere audiovisive dedicate al racconto di un territorio, inteso in senso ampio come racconto di luoghi, persone, organizzazioni, saperi e tradizioni riconducibili a un’area geografica.

L’edizione 2018 rientra nel calendario degli eventi dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale promosso dal MIBACT e avrà luogo dal 22 al 25 novembre 2018 a Vignola (MO) e Valsamoggia (BO).

Il concorso

Il concorso è riservato a opere audiovisive italiane e straniere senza distinzione di durata, tecnica, formato o genere, purché dedicate al racconto di un territorio, inteso in senso ampio come racconto di luoghi, persone, organizzazioni, saperi e tradizioni riconducibili a un’area geografica. Sono ammesse al concorso opere realizzate a partire dal 2016.

La quinta edizione del concorso prevede diverse sezioni:

  • Mente locale – Visione globale, sezione dedicata a opere e autori da tutto il mondo;
  • Mente locale – Visioni sul territorio italiano, sezione dedicata al meglio delle opere audiovisive che raccontano il territorio italiano in chiave di divulgazione, valorizzazione e/o promozione turistica del patrimonio culturale;
  • Mente locale – Raccontare l’Emilia-Romagna, sezione dedicata esclusivamente alle opere audiovisive che raccontano il territorio dell’Emilia-Romagna.

La presentazione delle candidature al concorso deve essere effettuata entro il 30 settembre 2018.

Regolamento

Per informazioni

Mente Locale – Visioni sul territorio
Tel.: 335 6990392
Mail: info@festivalmentelocale.it