Concorso video Il Risparmio che fa Scuola

opossum-movie-camera

Poste Italiane, con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca presentano l’iniziativa Il Risparmio che fa Scuola, rivolta agli studenti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado.

Oggetto del concorso è la realizzazione di uno video della durata massima di 5 minuti che sia in grado di trasmettere un messaggio propositivo su temi che prendano spunto dal concetto di ricchezza da preservare per un utilizzo sapiente e cosciente. I lavori dovranno essere finalizzati ad informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’argomento prescelto.

L’istituto del gruppo vincitore,  riceverà una telecamera digitale semi professionale e una postazione PC completa, con cui far crescere l’esperienza di film maker. La scadenza è prevista per il 29 febbraio 2016.

Modalità di partecipazione

  • realizzare un video – della durata minima di 30 secondi e massima di 5 minuti – sui temi del risparmio, seguendo le indicazioni fornite nel regolamento e i consigli riportati nel sito;
  • scaricare la documentazione legale (Consenso privacy e Liberatoria), stamparne il numero di copie necessario per farle compilare e firmare da ognuna delle persone che appaiono nel video, scansionarle e raggrupparle in un unico archivio compresso (file “.zip”, “.rar” o “.tar”) da trasmettere;
  • compilare il modulo di registrazione online, in ogni sua parte, avendo cura di leggere e accettare il regolamento del concorso e di prestare il relativo consenso al trattamento dei dati;
  • seguire le successive istruzioni per trasmetterci (upload) il file con la documentazione legale e il video che avete realizzato per prendere parte al concorso.

Per informazioni

Tutte le informazioni sono disponibili nel sito dell’iniziativa.