Coordinate urbane – Progetto di rigenerazione urbana

Coordinate urbane” è un progetto sperimentale transdisciplinare dedicato alla rigenerazione territoriale, attraverso le arti contemporanee, di quattro spazi pubblici nei Comuni di Albignasego, Cadoneghe, Noventa Padovana e Selvazzano Dentro.

Il bando

La call è rivolta a giovani artisti e creativi, che abbiano la disponibilità e il desiderio di lavorare e produrre insieme ed è finalizzata alla creazione di quattro collettivi (composti da 3 a 5 componenti). Possono partecipare sia artisti singoli, che saranno riuniti dalla commissione selezionatrice in gruppi di lavoro sulla base delle caratteristiche dei partecipanti, sia collettivi già formati.

Da fine maggio a metà luglio 2017 gli artisti selezionati avranno la possibilità di progettare e realizzare quattro interventi artistici (un intervento per ogni singolo luogo assegnato) nei Comuni partner del progetto. I collettivi saranno affiancati da un gruppo curatoriale.

I gruppi di lavoro sono chiamati a:

  • ideare e realizzare quattro progetti artistici (uno per gruppo e uno per luogo) che siano in grado di dialogare, relazionarsi e innescarsi nello spazio assegnato, valorizzandone le potenzialità e le specificità. È previsto un budget di produzione per la realizzazione dei quattro progetti;
  • contribuire a favorire strategie di relazione e comunicazione con la cittadinanza locale e le realtà già attive nel quartiere e in città;
  • confrontarsi e condividere materiali ed esperienze come modalità di lavoro operativa durante il periodo di progettazione e realizzazione sia tra i componenti di ogni gruppo formato dalla commissione selezionatrice, sia tra i collettivi, sia nel rapporto con la cittadinanza.

Cosa offre Coordinate Urbane:

  • uno spazio di relazione e progettazione: lo spazio dell’Associazione Carichi Sospesi viene messo a disposizione come luogo temporaneo dedicato all’arte in cui pianificare le attività e progettare gli interventi di rigenerazione urbana;
  • fasi di monitoraggio: durante il periodo di progettazione il team curatoriale sarà a disposizione, per accompagnare gli artisti durante la produzione, fornendo supporto utile al processo di creazione delle opere. Se richiesto dagli artisti, l’organizzazione sarà disponibile a creare dei network diretti con la realtà artigianale del territorio, utile al reperimento dei materiali e al proficuo scambio di idee;
  • supporto tecnico: durante il periodo di progettazione e realizzazione saranno a disposizione tecnici che assisteranno gli artisti nella produzione e, in particolare, nella valutazione della fattibilità dei progetti;
  • budget di produzione: ogni gruppo avrà a disposizione un importo fino a un massimo complessivo lordo di 2.500 € per la produzione del proprio progetto;
  • pubblicazione di un catalogo e relative attività per la promozione del progetto e dei suoi partecipanti, per favorire la visibilità al pubblico, alla città e agli operatori di settore.

Come partecipare

Sono ammessi tutti i linguaggi espressivi. Gli artisti ammessi devono essere maggiorenni e under 35.

La partecipazione al bando è gratuita. Per accedere alla selezione è necessario inviare tutta la documentazione richiesta nel bando, entro le 24:00 di domenica 14 maggio, tramite mail a carichisospesi@gmail.com.

Scarica il bando Modulo di iscrizione

Per informazioni

Carichi Sospesi
vicolo Portello, 12 – 35131 Padova
Mail: carichisospesi@gmail.com