Corso base di fotografia e stampa in camera oscura

Pin It

Sabato 18 febbraio, presso i locali di via Dottesio 4, partirà il corso base di “Fotografia e stampa in camera oscura“, un approfondimento sulla fotografia analogica, condotto da Mauro Evola.

Il corso

Il laboratorio è inserito nella programmazione 2017 di Gener@zioni in Corso e prevede i seguenti appuntamenti:

18 febbraio | La macchina fotografica, il negativo e la stampa

18 febbraio dalle 17:30 alle 19:30 | via Dottesio 4

  • presentazione del corso e dei partecipanti;
  • la macchina fotografica analogica: come funziona, i suoi equipaggiamenti e i diversi formati fotografici;
  • la pellicola in bianco e nero: caratteristiche e composizione dell’emulsione;
  • valutare la luce: introduzione ai concetti di contrasto e latitudine di posa;
  • esporre correttamente una fotografia: la regola dei sedicesimi e il sistema zonale di Ansel Adams;
  • la camera oscura: breve rassegna degli strumenti che si utilizzeranno per la parte pratica.

Alla fine della prima lezione si prenderanno accordi per il materiale di consumo da acquistare per la parte pratica: pellicole, chimici e carta.

25 febbraio | Cos’è la fotografia analogica

25 febbraio dalle 17:30 alle 19:30 | via Dottesio 4

  • breve storia della fotografia dal dagherrotipo alla fotografia digitale;
  • la comunicazione fotografica: breve rassegna di alcune fotografie celebri e il loro impatto sull’immaginario comune;
  • la composizione fotografica: breve rassegna di fotografia paesaggistica, street photography e ritrattistica;
  • capire cosa vale la pena fotografare, cosa si deve cercare di fotografare a ogni costo e cosa è meglio non fotografare mai.

Alla fine della lezione si prenderanno accordi per l’uscita fotografica.

4 marzo | Lo sviluppo del negativo

4 marzo dalle 15:30 alle 19:30 | via Dottesio 4

  • preparare i chimici: rivelatore, stop, fissaggio, rapid wash e imbibente;
  • sviluppare il negativo: caricamento delle tank in sicurezza;
  • i tempi e il processo di sviluppo del negativo;
  • il lavaggio e l’asciugatura del negativo;
  •  l’archiviazione.

11 marzo | La stampa in camera oscura

11 marzo dalle 15:30 alle 19:30 | via Dottesio 4

  • la preparazione della camera oscura: parte asciutta e parte bagnata;
  • la valutazione del rullino e del negativo: il provino a contatto;
  • scegliere il negativo da stampare: valutare la densità e il dettaglio di un negativo;
  • la stampa su carta alla gelatina d’argento (politenata e baritata): dal provino a scalare alla stampa piana di un negativo.

18 marzo | Problem solving in camera oscura

18 marzo dalle 15:30 alle 19:30 | via Dottesio 4

  • migliorare una stampa piana: contrasto, mascheratura e bruciatura;
  • il negativo impossibile: alcune possibili soluzioni di stampa di un negativo mal esposto;
  • giocare con la camera oscura: fotomontaggio e doppia esposizione;
  • come fotografare meglio tenendo presenti alcune problematiche legate alla stampa del negativo;
  • breve rassegna delle possibili problematiche riscontrabili con l’analogico e loro possibili soluzioni pratiche.

Il formatore

Mauro Evola è laureato in Lettere a Padova. Insegna italiano, storia e geografia negli istituti secondari di primo e secondo grado. È un appassionato di fotografia analogica, ha realizzato quattro mostre fotografiche sul tema del nudo; nei suoi lavori predilige la street photography e il ritratto.

Per partecipare

Per partecipare al corso è necessario possedere una macchina fotografica analogica funzionante, di qualsiasi tipo e marca, in formato 35 mm o 6×6, che dovrà essere portata alla prima lezione per testarne le funzionalità. Non è richiesta invece alcuna conoscenza di base.

Nel corso della prima lezione verrà richiesto un contributo per l’acquisto del materiale di consumo (pellicole, chimici e carta) non superiore a 12 € per partecipante (non compreso nella quota di iscrizione). Il materiale inutilizzato resterà a disposizione dei partecipanti che potranno continuare a usufruire gratuitamente della camera oscura del Punto Giovani Toselli, anche a corso concluso.

Iscriversi al corso è semplicissimo! Basta compilare il modulo online con i propri dati. Gli iscritti saranno contattati per confermare la propria iscrizione e versare il contributo di partecipazione di 50 €.

Iscriviti qui

Per informazioni

Mail: padovapglabs@gmail.com

Pin It