Cultura_letteratura

Affrontare l’urgenza di una narrazione della propria identità e del racconto della società attraverso la finzione letteraria è tra gli obiettivi dell’impegno dell’Assessorato nella promozione della lettura tra i giovani. E creare un ulteriore spazio di visibilità e protagonismo generazionale.

Il compito istituzionale dell’ufficio Progetto Giovani è proprio quello di dare cittadinanza ai giovani, generare forme di auto-rappresentazione, produrre esperienze significative e, non secondariamente, costruire attorno ai giovani una città che li riconosca. La narrazione è anche in questo uno strumento potentissimo.

Per questo, gli scrittori sono sempre affiancati da giovani commentatori: dottorandi o ricercatori universitari, giornalisti, blogger o “semplici lettori forti” che, alla formula consolidata della presentazione editoriale, aggiungono il proprio contributo al dibattito sulle forme del racconto e sulla condizione giovanile offrendone una visione poliedrica e dialogica.

Da queste considerazioni è nata anche l’esigenza di uscire dalle librerie: gli appuntamenti, infatti, sono ospitati dall’intera città e occupano anche spazi commerciali (bar, negozi, gallerie) e spazi urbani come piazze e palazzi storici. Allo stesso tempo, gli ospiti di Progetto Giovani sono protagonisti di incontri con gli studenti delle scuole superiori di Padova entrando in classe per raccontare il proprio lavoro e approfondire gli aspetti della propria scrittura attraverso le letture delle ragazze e dei ragazzi della “generazione entrante”.

L’attenzione rivolta negli ultimi anni a scrittori – narratori o saggisti – giovani o esordienti trova un primo risultato nella risposta dei principali editori italiani che riconoscono, in Progetto Giovani, un importante interlocutore per la promozione dei propri autori: al di là delle vendite – è interessante sottolineare – l’impegno condiviso è volto alla promozione della letteratura tout court nonostante le note difficoltà dell’editoria italiana.

Provenienti dall’Italia e dall’estero gli scrittori ospiti descrivono, narrano o immaginano gli spazi e i temi di una storia che diventa collettiva con le strategie della finzione letteraria. Scelte narrative e stili di scrittura diversi come in un’antologia in continuo aggiornamento.

Nel tempo, Progetto Giovani ha esteso la rete di collaborazioni già consolidate tra l’amministrazione, le case editrici nazionali e i premi letterari, alle realtà che agiscono sul territorio (associazioni, esercenti, luoghi di aggregazione ecc.). Tra gli altri, vale la pena ricordare: l’incantevole corte trecentesca della Casa della Rampa, la cinquecentesca Loggia Cornaro, il Caffè Pedrocchi, la Piazzetta del Ghetto, il Centro Universitario Padovano.

I nostri ospiti

Alain Mabanckou, Alessandra Grandelis, Alessandro Mari, Alessandro Raveggi, Alessio Arena, Anna Giurickovic Dato, Andre Aciman, Andrea Caterini, Andrea Schiavon, Andrea Zancanaro, Andrei Kurkov, Angela Bubba, Anna Marchitelli, Anna Martellato, Anthony Cartwright, Arno Camenisch, Arthur Brügger, Beppi Chiuppani, Bernard Quirini, Boualem Sansal, Caroline Lunoir, Céline Minard, Chiara Valerio, Christian Raimo, Claudia Durastanti, Claudio Volpe, ConAltriMezzi, Costanza Durante, Cristian Mannu, Dacia Maraini, Dario De Marco, Elena Varvello, Emiliano Poddi, Emmanuela Carbé, Emily Witt, Ennio Remondino, Enrico Terrinoni, Ester Armanino, Fabio Deotto, Fabio Viola, Faruk Šehić, Federico Riccato, Francesca Diotallevi, Francesca Manfredi, Francesca Scotti, Francesca Zoni, Francesco Paolo Maria di Salvia, Francesco Targhetta, François-Henri Désérable, Gabriele Di Fronzo, Gian Luca Favetto, Gianluigi Ricuperati, Gianluigi Simonetti, Ginevra Lamberti, Giorgio Fontana, Giovanni Cocco, Giovanni Di Giamberardino, Giulia Caminito, Giuliana Altamura, Giuliano Pesce, Giulio D’Antona, Giulio Messina, Giuseppe Catozzella, Giusi Marchetta, Ida Amlesù, Ilaria Gaspari, Jakuta Alikavazovic, Javier Zabala, Jean Baptiste Del Amo, Joost de Vries, Jonathan Lee, Joshua Cohen, Kerry Hudson, Lance Weller, Laura Fidaleo, Laura Toffanello, Lecosecambiano, Letizia Pezzali, Lola Shoneyin, Luca Bernardi, Luca Lunardi, Luca Mercalli, Marcello Fois, Marco Balzano, Marco Belpoliti, Marco Magini, Marco Marsullo, Marco Peano, Marco Porru, Marco Rossi Doria, Mario Coppola, Margherita Vicario, Mario Capello, Mario Pistacchio, Mario Tozzi, Martino Gozzi, Massimiliano Virgilio, Matteo Cellini, Matteo Marchesini, Matteo Sartori, Mattia Conti, Mattia Signorini, Maurizio Torchio, Max Lobe, Michela Murgia, Miguel Bonnefoy, Nader Ghazvinizadeh, Nick Hunt, Nicola Barilli, Nicola Gardini, Olga Grjasnowa, Orso Tosco, Pablo Gutièrrez, Paolo Cognetti, Paolo Di Paolo, Paolo Malaguti, Paolo Piccirillo, Paolo Pombeni, Paride Dobloni, Paul Lynch, Patrick Flanery, Peppe Fiore, Philipp Winkler, Pier Franco Brandimarte, Pietro Maroé , Quit the Doner (Daniele Rielli), Raffaele Riba, Riccardo Gazzaniga, Roberto Carnero, Roberto Paterlini, Rocco Civitarese, Rosella Postorino, Sara Baume, Silvia Salvagnini, Simone Giorgi, Simone Giusti, Simone Lisi, Simone Marcuzzi, Simonetta Agnello Hornby, Stefano Piedimonte, Stefano Raimondi, Stefano Sgambati, Stefano Valenti, Tash Aw, Tommaso Giagni, Ubah Cristina Ali Farah, Valentina D’Urbano, Valerio Callieri, Valerio Massimo Manfredi, Valerio Valentini, Veronica Raimo, Vincenzo Latronico, Violetta Bellocchio, Virginia Virilli, Will Boast, Yewande Omotoso, Yvan Sagnet.

Le rassegne

Da giovani promesse…

La rassegna letteraria dedicata alle nuove voci del panorama letterario nazionale e ai giovani talenti della critica e del pensiero.

Dettagli »

La Fiera delle Parole

Il settore Gabinetto del Sindaco, con Progetto Giovani, partecipa al festival letterario cittadino curando la sezione dedicata ai giovani.

Dettagli »

Durante l’anno

Non solo rassegne e festival: nel corso dell’anno, Progetto Giovani organizza e promuove incontri con gli autori in collaborazione con librerie, associazioni, gruppi.

Dettagli »