DIMORE OFF – Da remoto, in presenza

Pin It

Dal 23 al 25 ottobre, Progetto Giovani ospita gli artisti e le artiste di “DIMORE – residenza d’artista online” per la prosecuzione, stavolta dal vivo, del progetto avviato durante i mesi di lockdown.

Nasce così “DIMORE OFF – Da remoto, in presenza“, tre giorni di residenza in cui gli artisti Daniele Costa, Nicolò Masiero Sgrinzatto, Alessio Mazzaro, Eleonora Reffo, Gianna Rubini, Annalisa Zegna lavoreranno assieme, all’interno del civico 10 di piazza De Gasperi.

Al termine di questa esperienza, DIMORE diventerà anche una pubblicazione, il cui intento sarà testimoniare, documentare, articolare attraverso la parola scritta e le immagini il processo di residenza nelle sue diverse fasi.

Il progetto

Conclusa la prima parte a metà giugno, DIMORE riprende in autunno e si interroga sui discorsi, le parole, i segni e le immagini esplorate – e lasciate sedimentare – offrendo un’ulteriore possibilità di espressione e confronto, questa volta in presenza.

Il team curatoriale ha accolto il desiderio e la necessità degli artisti e delle artiste di interagire, discutere e narrarsi in un secondo momento, sperimentandosi come gruppo in una dimensione fisica, passando quindi dalle stanze individuali di Zoom – nelle quali la prima fase della residenza si è svolta – a uno spazio condiviso da costruire e abitare.

Il gruppo di lavoro dell’area Creatività racconta così il progetto:

Il civico 10 è uno spazio vergine messo a disposizione dalle curatrici del progetto, un luogo-contenitore in cui riportare le parole chiave proposte dai tutor durante i primi quattro capitoli della residenza, affinché siano agite e trasformate in uno spazio-tempo differente.

L’abitare assieme e il prendersi cura di uno spazio condiviso saranno i temi attorno ai quali si muoveranno le pratiche dei tre giorni. DIMORE OFF farà risuonare l’ambiente di azione attraverso la coabitazione di pensieri e pratiche, che vivranno anche delle suggestioni e dagli scambi già avvenuti virtualmente.

I tre giorni in presenza si articoleranno in un processo dialogico con le curatrici, con l’obiettivo di co-progettare una restituzione che sia testimonianza delle esperienze online e in presenza.

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Creatività
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel.: 049 8204795
Mail: pg.creativita@comune.padova.it

Pin It