Donne e ricerca in fisica: stereotipi e pregiudizi

L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e il Consiglio Nazionale delle Ricerche bandiscono la seconda Edizione del Concorso “Donne e ricerca in fisica: stereotipi e pregiudizi”.

Il Concorso è bandito nell’ambito del Progetto europeo “GENERA – Gender Equality Network in the European Research Area” ed è riservato a studenti e studentesse degli Istituti Secondari di II grado (classi III, IV e V).

Il Concorso richiede ai e alle partecipanti, lasciando loro la massima libertà di espressione, di elaborare un progetto su uno dei seguenti obiettivi generali:

  • approfondire la personalità delle donne ricercatrici e aspetti della loro vita, personale e professionale, mettendo in evidenza l’importante contributo delle donne al progresso scientifico
  • evidenziare come stereotipi e pregiudizi, ben radicati nel contesto sociale, influenzano le scelte universitarie di ragazzi e ragazze e gravano sul ruolo delle donne e degli uomini nell’ambito della ricerca e più in generale della società contemporanea.

I candidati e le candidate potranno presentare il progetto sotto forma di video della durata massima di 5 minuti.

Come candidarsi

E’ possibile partecipare con un solo lavoro per gruppo concorrente, rigorosamente inedito.

L’adesione al Concorso dovrà essere presentata entro il 28 febbraio 2018, compilando il form online.

Successivamente, l’elaborato dovrà essere spedito via mail entro il 4 aprile 2018.

Scarica il bando

Per informazioni

GENERA
IRPPS
INFN