Due scambi Erasmus +

Il Comitato d’intesa di Belluno promuove due opportunità di scambio europeo, nell’ambito del programma Erasmus+, rivolte a giovani dai 20 ai 35 anni.

Gli scambi

Scambio sulla permacultura in Romania

Il tema dello scambio è la botanica e la permacultura. L’esperienza si svolgerà dal 26 agosto al 10 settembre in Romania.

Promotore del progetto, dal titolo “Think like Nature”, è l’associazione inglese Abroadship che proporrà una serie di dibattiti, scambi di buone pratiche e visite ad associazioni del territorio. Parteciperanno 24 giovani da 8 Paesi europei (Gran Bretagna, Lituania, Ungheria, Turchia, Malta, Romania e Spagna).

Requisiti richiesti:

  • residenza o domicilio nella Regione Veneto;
  • serietà;
  • buona conoscenza della lingua inglese (certificazione minima livello B1);
  • voglia di mettersi in gioco.

Vitto e alloggio sono coperti interamente dal finanziamento europeo.  Le spese di viaggio saranno rimborsate all’80 per cento, fino a un massimale di 275 €. Ai partecipanti verrà solamente richiesta una quota minima di partecipazione. A tutti i partecipanti sarà rilasciato il certificato “Youthpass” che descrive e convalida l’esperienza formale e informale acquisita durante il progetto.

Come partecipare

Gli interessati devono inviare il proprio curriculum vitae tramite mail entro le 14:00 di lunedì 3 luglio a centrostudiricerca@csvbelluno.it.

Scambio sul tema delle migrazioni in Repubblica Ceca

Il tema dello scambio sono le migrazioni. L’esperienza si svolgerà a Hradec, in Repubblica Ceca, dal 21 al 29 agosto.

Il progetto incentrato sull’esclusione sociale si chiama “Fullfilling the strategy to combat social exclusion in practice” ed è promosso dall’associazione ceca Icm Jindrichuv Hradec. Protagonisti saranno i giovani di 5 Paesi europei (Repubblica Ceca e Slovacca, Ungheria e Bulgaria) che si incontreranno con i loro coetanei di Giordania, Tunisia, Egitto, Algeria e Siria. Si parlerà del fenomeno delle migrazioni in Europa con tutte le sue implicazioni sociali ed economiche, in un’opportunità unica di confronto. La sistemazione è poco distante dalla città di Telc, il cui centro storico è inserito nel patrimonio mondiale Unesco.

Requisiti richiesti:

  • residenza o domicilio nella Regione Veneto;
  • serietà;
  • buona conoscenza della lingua inglese (certificazione minima livello B1);
  • voglia di mettersi in gioco;
  • disponibilità a partecipare ad un incontro formativo a Belluno prima della partenza.

Il Comitato d’Intesa, tramite il finanziamento Erasmus+, si farà carico delle spese di trasporto, vitto e alloggio e si occuperà del coordinamento e della gestione logistica del gruppo. Ai partecipanti verrà solamente richiesta una quota minima di partecipazione. A tutti i partecipanti sarà rilasciato il certificato “Youthpass” che descrive e convalida l’esperienza formale e informale acquisita durante il progetto.

Come partecipare

Gli interessati devono inviare il proprio curriculum vitae tramite mail entro le 14:00 di lunedì 3 luglio a centrostudiricerca@csvbelluno.it. Tutti i candidati dovranno svolgere un colloquio di selezione nella giornata di giovedì 6 luglio nella sede del Comitato d’Intesa in via del Piave 5 a Belluno.

L’Ufficio Progetto Giovani non è ente di invio per questi progetti. Per informazioni è necessario fare riferimento ai contatti riportati in calce.

Per informazioni

Comitato d’intesa di Belluno
via del Piave, 5 – 32100 Belluno
Tel.: 043725775
Fax: 0437958273
Mail: centrostudiricerca@csvbelluno.it