European Bioeconomy University

Pin It

European Bioeconomy University nasce per promuovere la ricerca, la didattica e l’innovazione nel campo della bioeconomia, costruendo una rete a livello europeo.

Quello della bioeconomia è un settore con importanti ricadute in termini occupazionali e sociali, che ad oggi impiega oltre 18 milioni di posti di lavoro ed entro il 2030 potrebbe portare alla creazione di un altro milione di lavori green.

L’iniziativa

Promossa da 6 atenei europei dei paesi leader in questo settore di studi (Finlandia, Germania, Austria, Francia, Paesi Bassi e Italia), l’iniziativa si pone l’obiettivo di rendere l’economia europea più efficiente sotto il profilo delle risorse, più sostenibile, competitiva e fondata su una prospettiva circolare.

In particolare, la European Bioeconomy University punta a creare un nuovo think tank orientato al futuro dell’Unione Europea. A questo scopo, il progetto supporterà l’attività di ricerca, la didattica di eccellenza e l’innovazione, imprescindibile per trasformare i risultati delle attività di ricerca in nuove tecnologie, servizi, prodotti e imprese

I campi di attività dei sei atenei spaziano in tutte le aree della bioeconomia: dall’agricoltura all’alimentazione, dalla silvicoltura alla sostenibilità ambientale, passando per le applicazioni industriali e le biotecnologie, fino agli aspetti economici e sociali legati a questo settore.

Per informazioni
European Commission – Research and Innovation
Area Bioeconomy

Pin It