Il “Barbiere di Siviglia” a 3 €

rossini

Venerdì 29 aprile 2016, alle 20:45, l’Orchestra di Padova e del Veneto festeggia i 200 anni di «Barbiere di Siviglia» in Sala dei Giganti al Liviano (Piazza Capitaniato) con un’importante agevolazione per gli under 35 che potranno assistere allo spettacolo a 3 €.

I Fiati dell’Orchestra di Padova e del Veneto
Gabriele Dal Santo, direttore

Gioachino Rossini (1792-1868)

Il Barbiere di Siviglia

Trascrizione d’epoca per strumenti a fiati e contrabbasso di Wenzel Sedlak (1776-1851)

Gioachino Rossini non aveva ancora 24 anni quando il suo Barbiere di Siviglia fu messo in scena per la prima volta, il 20 febbraio 1816 al Teatro Argentina di Roma. A dispetto del fiasco della ‘prima’, l’opera fu accolta da un successo travolgente, tanto da diventare in pochi anni il titolo più celebre e più rappresentato del genio pesarese.

A 200 anni dalla sua creazione, I Fiati dell’Orchestra di Padova e del Veneto ripropongono il capolavoro rossiniano nella riduzione di Wenzel Sedlak (1776-1851), che secondo l’uso dell’epoca riadattò l’opera per strumenti a fiato e contrabbasso selezionandone i brani più celebri: dall’Ouverture a La calunnia, da Largo al factotum a Una voce poco fa.

Per informazioni

Orchestra di Padova e del Veneto
Mail: info@opvorchestra.it
Web: 049 656848 – 656626