Il fumetto contro le mafie – Workshop con Libera

Pin It

Martedì 22 e mercoledì 23 maggio, l’Ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova ospita il workshop “Il fumetto contro le mafie“, organizzato dal presidio Presidio Silvia Ruotolo – Libera Padova, in collaborazione la Fondazione Silvia Ruotolo Onlus.

Il laboratorio è condotto da Giacomo Jack Traini (Giacomo Taddeo Traini – GiaTra Comics). Si svolgerà entrambi i giorni dalle 15:30 alle 19:30, presso gli spazi del nostro ufficio al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano.

Segui l’evento su Facebook Scarica la locandina

Il workshop

Il laboratorio è aperto a tutti, sia a chi ha già esperienza, sia a chi non disegna più dall’asilo. Lo scopo degli incontri è quello di capire come sia possibile raccontare la realtà a fumetti, sia quella pubblica e storica, sia quella privata e personale.

Grazie a una piccola introduzione alle potenzialità narrative del fumetto, i partecipanti capiranno come scegliere i punti di svolta di una vicenda, per poterla raccontare nel miglior modo possibile. Verranno analizzati, inoltre, fumetti che trattano storie di mafia e di cronaca, puntando a realizzare un piccolo articolo a fumetti.

L’obiettivo del corso è quello di realizzare una tavola completa di testi, per raccontare uno spaccato della vita di Silvia Ruotolo: le tavole andranno a comporre, come pezzi di un puzzle, un suo ritratto.

I partecipanti saranno accompagnati in questo percorso Francesco Clemente, figlio di Silvia, che per l’occasione racconterà la storia di sua madre, vittima innocente di mafia, morta in una sparatoria tra clan a Napoli nel 1997.

Come partecipare

La partecipazione è gratuita e rivolta a un massimo di 25 persone. Per iscriversi, è necessario inviare una mail a presidio.padova@libera.it, indicando il proprio nome e cognome, entro il 20 maggio 2018.

N.B. È obbligatoria la partecipazione a entrambe le giornate. Nel caso di impossibilità a partecipare, si prega di disdire via mail.

Per informazioni

Presidio Silvia Ruotolo – Libera Padova
Email: presidio.padova@libera.it

Pin It