Il mutuo: come sceglierlo? Agevolazioni per i giovani

Pin It

Informagiovani_casamia

Sabato 28 Marzo alle 10:30, presso l’Ufficio Progetto Giovani di via Altinate 71, si tiene l’incontro Il mutuo: come scerglierlo? Agevolazioni per i giovani, primo appuntamento del ciclo Prima casa: quali opportunità per i giovani?, rivolto ai giovani che desiderano avere informazioni e consigli per accendere un mutuo.

Il geometra Stefano Previato, consulente dello Sportello Casa mia, prenderà in esame le principali tipologie di mutuo, con un’attenzione particolare alle agevolazioni per i giovani e alle modalità di detrazione delle spese del mutuo.

Si parlerà inoltre del Fondo di garanzia prima casa, misura partita da poco per favorire l’accesso al credito a condizioni agevolate per l’acquisto della prima casa e il suo efficientamento energetico a coppie e precari di età inferiore ai 35 anni. Il Fondo dovrebbe riuscire a far ottenere un mutuo anche a quanti sono più svantaggiati agli occhi dei sistema bancario, perché non hanno quelle garanzie reddituali e patrimoniali indispensabili per strappare un contratto. Con il nuovo Fondo è stata inoltre eliminata la clausola del tetto massimo di ISEE, oltre il quale non si ha più diritto all’agevolazione.

Interverrà inoltre Giovanna Ciresola, Avvocato, la quale approfondirà i seguenti punti:

  • Come si confrontano i mutui e quanto finanzia mediamente la banca?
  • La copertura assicurativa (sempre facoltativa) del mutuo prima casa
  • Il “tasso soglia” stabilito dalla legge per gli interessi da applicarsi sul mutuo e la sanzione per il suo superamento (la conversione del mutuo da oneroso a gratuito)
  • L’ipoteca iscritta a garanzia del mutuo
  • Le conseguenze in caso di impossibilità/ritardo nel pagamento delle rate (possibilità di chiedere una sospensione del mutuo per 18 mesi, ricorrendo le circostanze prescritte dalla legge; da marzo 2015 di sospendere per 3 anni il pagamento della quota capitale – possibilità non ancora operativa ad oggi; la segnalazione da parte della banca alla Centrale Rischi Bancari; l’esecuzione immobiliare avviata dalla banca)
  • L’acquisto di un immobile in costruzione. Gli strumenti di tutela: la trascrizione del contratto preliminare e la fideiussione obbligatoria rilasciata dal costruttore ex d.l. 122/2005.

La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi compilando il modulo online. In caso di esaurimento posti, come per tutte le iniziative di Progetto Giovani, sarà data la precedenza agli iscritti con meno di 35 anni.

Iscrizioni chiuse

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Informagiovani
Via Altinate 71, 35121 Padova.
Tel. 049 8204742 negli orari di apertura
Fax 049 8204747
e-mail: informagiovani@comune. padova.it

Pin It