La (RI)VERNICE 2020 – Nuovo sito del GAI

Pin It

Il nuovo sito del GAI – Giovani Artisti Italiani è ora online e conferma la vivacità del network continuando ad essere un punto di riferimento per tutto il mondo dell’arte contemporanea.

Il GAI

Da quasi vent’anni, il sito del GAI si conferma come punto di riferimento per coloro che desiderano scoprire opportunità, risorse e progetti provenienti dal circuito GAI e dal mondo delle arti contemporane.

Il nuovo sito, realizzato dall’agenzia Sixeleven, è il risultato di una crescita progettuale che è stata portata avanti negli ultimi anni, confermando la maggiore necessità di attenzione richiesta dal settore dell’arte emergente e di un ancor più stretto contatto con la comunità creativa.

Tutti i contenuti e le funzionalità della versione precedente del sito sono ancora disponibili. Al suo interno si possono trovare importanti novità tecniche e visive che garantiscono una maggiore usabilità: migliore distribuzione dei contenuti, maggiore leggerezza grafica e tecnologie responsive aggiornate per consentire alla piattaforma di essere fruita al meglio su tutti i dispositivi.

Il progetto #futuroallarte

Con l’occasione, il GAI coinvolge creative e creativi italiani nel lancio del proprio canale Instagram con il progetto social #futuroallarte: l’obiettivo è quello di attivare una condivisione visiva e narrativa di opere di diverse discipline artistiche contemporanee che restituiscano riflessioni connesse ad una diversa idea di futuro, per immaginare e ripensare il domani in un periodo storico di particolare incertezza e sospensione.

Per partecipare

Le artiste e artisti interessati possono inviare una immagine o un breve video del lavoro scelto insieme ai relativi credits e ad un abstract sintetico – con indicazione del proprio nome account Instagram ed eventuale link alla scheda presente nella Banca Dati GAI – all’indirizzo redazione@giovaniartisti.it.

I contributi maggiormente in linea con il concept alimenteranno il feed dell’account Instagram dell’Associazione.

Per informazioni
GAI – Giovani Artisti Italiani

Pin It