lavoro_stagionale_guida (12)

I parchi divertimento e i parchi naturali sono strutture che offrono diverse possibilità di lavoro stagionale.

I parchi divertimento

All’interno di un parco divertimento si possono svolgere diverse mansioni, rivolte all’intrattenimento del pubblico o alla gestione diretta della struttura. I lavori più richiesti sono: animatore, receptionist, addetti alla manutenzione, addetti alle pulizie, fotografi, ballerini, commessi, baristi.

La candidatura va inviata direttamente presso gli uffici del personale, allegando un curriculum vitae o compilando l’apposita sezione “Lavora con noi”, se presente nel sito. È consigliabile sottolineare la conoscenza della lingua inglese e precedenti esperienze correlate alla posizione per la quale ci si candida. La disponibilità può variare, ma in genere è richiesta per almeno due mesi consecutivi.

Ogni anno, alcuni dei principali parchi divertimento europei organizzano una selezione per il personale stagionale. Per cogliere questa opportunità, il consiglio è di controllare periodicamente i portali europei per la ricerca al lavoro, come il portale Eures.

L’elenco dei parchi divertimento in Italia ed Europa è consultabile su questi portali:

  • Italia Parchi
    Portale dedicato a tutti i parchi di divertimento italiani;
  • Infoparks
    In questo portale puoi trovare una guida sui parchi europei con diverse opzioni di ricerca;
  • Parksmania – La cultura del divertimento
    In questo sito puoi trovare news sui principali parchi italiani ed europei e un elenco di tutti i parchi in Europa e nel mondo.
  • Theparks.it
    Nel sito è presente una mappa con indicati i principali parchi divertimento in Italia e nel mondo.

I parchi naturali

I parchi naturali rappresentano la soluzione ideale per chi desidera lavorare nella protezione dell’ambiente e a contatto con la natura. Il lavoro in questo settore può essere svolto a tempo pieno ed essere regolarmente retribuito, oppure non retribuito se svolto con orario ridotto; solitamente, vengono però forniti il vitto e l’alloggio.

Le attività da svolgere sono varie: protezione di animali e piante rare, raccolta di dati tecnici, progettazione di carte topografiche (per i più esperti), realizzazione di zone protette, ecc. È generalmente richiesta la conoscenza della lingua del Paese, eventualmente di altre lingue (per le mansioni di informazione al pubblico).

Di seguito sono indicati i portali nei quali trovare gli elenchi dei parchi naturali in Italia e in Europa:

Torna all’indice