Mario Pistacchio e Laura Toffanello presentano “L’estate del cane bambino”

Pin It

hnr2015_pistacchiotoffanello

Mercoledì 9 dicembre alle 18:15, alla Libreria Zabarella, Mario Pistacchio e Laura Toffanello presentano il loro primo romanzo “L’estate del cane bambino” (66thand2nd, 2014). Interviene la giornalista del Corriere del Veneto, Francesca Visentin.

L’incontro rientra nella rassegna natalizia Happy New Read, ciclo di presentazioni con gli autori promosso e realizzato dall’Ufficio Progetto Giovani dell’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Padova.

Il romanzo

estate-del-cane-bambinoA tutti tocca vivere l’ultima estate. È quella in cui si perde l’innocenza, si sciolgono le compagnie spensierate, s’allungano ombre inattese e ferali. Per Vittorio e i suoi amici accade alle porte dell’adolescenza, nei dintorni di Venezia, in un paese con un nome da favola nera: Brondolo. La ricorderanno per sempre come «l’estate del cane bambino», quella in cui il piccolo Narciso (fratello minore di Ercole, uno dei cinque del gruppo) scomparve. Al suo posto, obbedendo ai canoni di una locale leggenda, apparve un piccolo cane cui misero nome Houdini, il mito del bambino sparito. Per illudersi, per non soffrire, vollero credere che davvero quell’animale fosse la reincarnazione dello scomparso. È una finzione a cui partecipa tutto il paese, immerso in un’atmosfera di umidità e omertà. Recitano gli uomini, gli uni spettatori dei vizi degli altri; le donne, acquiescenti in un silenzio dettato dall’amore o per amore mascherato; il prete, supremo complice.

Mai un angolo di Veneto è parso tanto oscuro, tanto a sud nella geografia delle consuetudini narrative. Il culmine dell’estate e della storia è in un doppio, struggente sacrificio. Dopodiché, ognuno torna alla vita. Solo molti anni più tardi Vittorio farà il percorso inverso, ritroverà gli amici sopravvissuti al banco di un bar immutabile e su quel legno poserà un foglio come di calendario che apre infine una nuova stagione: lo spoglio inverno della verità.

Gli autori

toffanello_pistacchioMario Pistacchio è nato a Cerignola nel 1979, Laura Toffanello a Torino nel 1970. Con “Il volto del diavolo” sono stati finalisti al Premio Solinas “Storie per il Cinema 2010”. “L’estate del cane bambino” è il loro primo romanzo.

Per informazioni

Ufficio Progetto Giovani
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Mail: progettogiovani@comune.padova.it

Pin It