Movin’up – Mobilità per giovani artisti

Pin It

La rinnovata partnership tra Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo e GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani insieme con la Regione Puglia, per il tramite del Teatro Pubblico Pugliese Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura, e GA/ER Associazione Giovani Artisti dell’Emilia-Romagna è frutto di una stretta collaborazione istituzionale tra Enti impegnati a favore dell’arte contemporanea e delle nuove generazioni e contribuisce a riconoscere il valore della creazione artistica emergente per il nostro Paese. L’ampliamento della partnership, con una maggiore adesione territoriale ai programmi, permette inoltre il potenziamento delle azioni volte a garantire rinnovato supporto alle generazioni creative e alla promozione dell’arte italiana all’estero.

Il bando

Giunto alla sua XXI edizione, Movin’Up ha come obiettivi fondamentali:

  • favorire la partecipazione di giovani creativi/e a qualificati programmi di formazione, workshop, produzione, residenza artistica organizzati da istituzioni estere che offrano reali opportunità di crescita professionale;
  • supportare i processi creativi e/o produttivi più interessanti dal punto di vista dell’innovazione, della multidisciplinarietà e del confronto internazionale;
  • promuovere il lavoro degli artisti e delle artiste italiani in ambito internazionale attraverso reali occasioni di visibilità e di rappresentazione della loro attività.

Requisiti:

Il concorso è aperto a tutti gli artisti che operano con obiettivi professionali nell’ambito dello Spettacolo e delle Arti Performative, rispondenti ai seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 35 anni compiuti;
  • nazionalità italiana o residenza in Italia da almeno 1 anno alla data di presentazione della domanda (da autocertificarsi in fase di candidatura)

Come partecipare

Il bando di concorso Movin’Up 2020 prevede una sessione unica di candidatura, con scadenza mercoledì 11 marzo alle 12:00 (ora italiana).

Verranno prese in considerazione le domande per le attività all’estero con inizio compreso tra il 1° luglio 2019 e il 30 giugno 2020.

Ulteriori informazioni sulle modalità di candidatura sono disponibili all’interno del bando.

Scarica il bando completo

Per informazioni
GAI – Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani
Tel.: 011 4430020/34
Mail: info@giovaniartisti.it | gai@comune.torino.it

Pin It