My Europe, my rights – Concorso fotografico

Il Gruppo Socialista Europeo nel Comitato delle Regioni (CoR) promuove il concorso fotografico europeo annuale dal tema “My Europe, my rights“.

Il concorso

Dobbiamo rinunciare a certi diritti per salvarne altri? Ci sono diritti solo per alcuni, ma non per tutti? Questi i quesiti che vuole porre il bando: tutti i fotografi, dilettanti e professionisti, sono invitati a esprimere attraverso le immagini la propria interpretazione dei diritti fondamentali e di come, visti i recenti avvenimenti, nulla deve essere dato per scontato, nemmeno quei diritti umani che in molte parti del mondo sono solo un sogno.

È possibile partecipare con una solo foto, in formato jpeg, di larghezza massima 1200 px e nominata con il nome e cognome del candidato.

Il concorso è riservato ai residenti maggiorenni di uno dei 28 Stati membri dell’Unione Europea.

La giuria selezionerà 3 vincitori che riceveranno un buono per dell’attrezzatura fotografica, per un valore fino a 2000 €, e un viaggio di tre giorni a Bruxelles per due persone.

È prevista inoltre una votazione pubblica per selezionare il vincitore del premio pubblico che riceverà attrezzatura fotografica per un valore di 500 €.

Come partecipare

Per partecipare al concorso è necessario inviare una foto, entro le 23:59 del 30 giugno, tramite l’apposito form online.

Per informazioni

My Europe, my rights