Open call “Racconta un giardino”

Pin It

L’ufficio Progetto Giovani del Comune di Padova lancia un’open call rivolta a storyteller, attori, cantautori o guide nell’ambito del festival dei giardini aperti “Anime Verdi“, in programma a settembre a Padova.

Nel corso del festival, infatti, artisti e performer saranno chiamati a ideare due momenti di narrazione animata di spazi verdi molto diversi tra loro: il Parco Treves e la Loggia e l’Odeo Cornaro.

Come partecipare

I partecipanti sono chiamati a formulare un’idea di presentazione di ciascuno dei due luoghi. A qualsiasi proposta dovrà seguire un incontro di approfondimento storico del sito, in accordo con il Gruppo Giardino Storico dell’Università di Padova.

Le candidature vanno sottoposte tenendo conto delle seguenti indicazioni:

  • la presentazione dovrà consentire ai visitatori di “Anime Verdi” di godere di un momento di approfondimento storico e culturale capace di valorizzare il sito e i giovani come mediatori del patrimonio paesaggistico della città;
  • la partecipazione è riservata a singoli o gruppi di età media non superiore ai 35 anni;
  • la durata della narrazione dovrà essere compresa tra i 20 e i 35 minuti;
  • ogni narrazione potrà essere replicata da un minimo di 2 a un massimo di 6 volte nel corso delle due giornate del festival, il 22 e 23 settembre tra le 10:00 e le 19:00, in accordo con l’organizzazione;
  • gli autori delle proposte selezionate dovranno partecipare ad un incontro di approfondimento storico sul rispettivo sito, in accordo con il Gruppo Giardino Storico dell’Università di Padova, in una data da definirsi tra il 4 e il 12 settembre;
  • le bozze delle proposte dovranno pervenire nella forma di un documento Word in A4, non più lungo di una cartella (una per ciascun sito, nel caso ci si candidi per entrambi). Le proposte definitive saranno elaborate in seguito all’incontro con il Gruppo Giardino Storico e dovranno essere validate dall’organizzazione del festival;
  • potranno essere utilizzati stili e linguaggi comunicativi diversi, anche avvalendosi dell’eventuale apporto di attrezzature, a condizione che queste siano compatibili con la logistica e il decoro del sito interessato;
  • è previsto un rimborso spese forfettario di 200 euro a sito, a copertura delle spese relative ai materiali o comunque connesse alla realizzazione della performance;

Le candidature dovranno pervenire alla mail festivalpadova@gmail.com entro le 15:00 di mercoledì 1 agosto 2018.

Unitamente alla cartella A4 già citata, è richiesto di inviare un breve curriculum e una nota con i riferimenti del candidato (o l’elenco, nel caso del gruppo) specificando data di nascita, numero di telefono e indirizzo e-mail.

Per informazioni

PGToselli 3.0
Piazza Caduti della Resistenza 7 – Padova
Tel: 049 8722657 negli orari di apertura (dal lunedì al venerdì, dalle 17:00 alle 19:00)
E-mail: festivalpadova@gmail.com

Pin It