Open Innovation Days

oid

Nòva24 – Il Sole 24 Ore, in collaborazione con l’Università di Padova, organizza il festival Open Innovation Days, per discutere sui temi che stanno ridisegnando la comunità in cui viviamo, sia locale che globale.

Il programma

Il 30 settembre e l’1 ottobre 2016 a Padova si parlerà di innovazione e di futuro, con un ricco programma di incontri, laboratori e dibattiti aperti a tutti. Ai numerosi incontri si aggiungono i Tavoli della Ragione, la rassegna del documentario scientifico e, per i più giovani, un programma dedicato, l’Open Innovation Kids.

Tre i temi di Open Innovation Days:

  • biomedicina: innovazione e cambiamenti nelle politiche per la salute;
  • cambiamento climatico: i rischi, le ricadute e le opportunità sulla nostra vita, le nostre città e la nostra società;
  • media civici: mezzi d’informazione e piattaforme digitali per la partecipazione dei cittadini

Il programma definitivo della manifestazione sarà presto disponibile sul sito di Nòva Open Innovation Days.

I Tavoli della Ragione

Open Innovation Days inaugura i “Tavoli della Ragione”, un modo nuovo e partecipato di affrontare questioni cruciali per la scienza e la società, cercando di produrre proposte condivise.

I Tavoli si terranno a Palazzo della Ragione venerdì 30 settembre. A ogni tavolo siederanno 10 persone, tra le quali un esperto e un giornalista, chiamati a discutere per risolvere un problema o arrivare a un parere condiviso su una questione controversa e d’attualità. Ogni tavolo ha un tempo definito di 50 minuti. Il giornalista presente al tavolo avrà il compito di redigere una sintesi della discussione. Le sintesi di tutti i tavoli saranno utilizzate in un racconto finale pubblicato dal Sole24Ore.

Sono aperte le proposte per organizzare e coordinare uno dei tavoli di discussione. Il tema suggerito dovrà rientrare nell’ambito dei macrotemi di Open Innovation Day.

Per partecipare:

  • racconta la tua proposta in 1.000 battute entro il 22 luglio 2016;
  • indica un esperto che sei in grado di invitare (di Padova e non solo);
  • lascia i tuoi riferimenti.

Gli ideatori delle proposte più interessanti verranno contattati entro il 30 agosto 2016 per continuare il lavoro con il team di OID.

Per informazioni

Call Centre di Ateneo
E-mail: callcentre@unipd.it
Tel. 0498273131