Premi di laurea “Massimo D’Antona”

diritto

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali bandisce un concorso per l’attribuzione di 2 premi in memoria del Prof. Massimo D’Antona.

Le borse sono da assegnarsi rispettivamente alla migliore tesi di laurea e alla migliore tesi di dottorato in materia di diritto del lavoro.

Come candidarsi

Sono ammessi a partecipare coloro che hanno conseguito una laurea magistrale/specialistica o magistrale a ciclo unico o un dottorato nel periodo compreso tra l’1 giugno 2014 e il 31 luglio 2016, discutendo un elaborato su tematiche del diritto del lavoro.

Gli elaborati saranno valutati sulla base dei seguenti criteri:

  • originalità, rilevanza e attualità del tema trattato;
  • metodologia scientifica utilizzata e rilevanza dei risultati ottenuti;
  • approfondimento della ricerca bibliografica.

Le due tesi più meritevoli riceveranno un premio di 4 mila € ciascuna.

È possibile partecipare con una sola domanda. La partecipazione al concorso è gratuita. Il materiale inviato dai partecipanti non verrà restituito. La scadenza per l’invio delle candidature è martedì 15 novembre.

Per informazioni

Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali