Premio internazionale di cinema “Renato Appi”

Il Gruppo Cordenonese del Ciavedal, in collaborazione con il Comune di Cordenons, l’Ente Friuli nel Mondo, la Società Filologica Friulana e l’Università degli Studi di Udine, bandisce la nona edizione del premio internazionale di cinema intitolato a Renato Appi (1923-1991), insigne cultore e studioso della cultura friulana.

Il premio

Il tema dell’edizione di quest’anno è “Immagini e suoni dal mondo contadino“.

Ai candidati è richiesto di produrre un’opera che riguardi aspetti ed espressioni della cultura e della vita rurale (tradizionale e contemporanea) del Friuli Venezia Giulia o di altre regioni italiane.

Sono ammessi al premio cortometraggi, documentari, inchieste e film di animazione, della durata massima di 20 minuti (titoli di testa e di coda compresi), che raccontino, approfondiscano e promuovano la conoscenza di temi quali:

  • i valori dell’uomo contadino;
  • il lavoro dei campi, l’allevamento e la pastorizia;
  • tradizioni e rituali;
  • feste e sagre popolari;
  • l’alimentazione tradizionale;
  • la religiosità popolare;
  • lingue e dialetti;
  • testi, musica e canto di tradizione orale;
  • il contemporaneo ritorno alla terra, i nuovi contadini;
  • l’agricoltura 4.0, le nuove frontiere dell’agricoltura e le nuove tecniche agronomiche;
  • la campagna in città: gli orti sociali o solidali.

Sono previsti i seguenti premi:

  • premio di 1.000 € al miglior film in assoluto per meriti tecnici e artistici;
  • premio di 1.000 € al film che meglio rappresenti la cultura e la tradizione friulana;
  • premio speciale di 500 € per studenti (e classi) della scuola media superiore;
  • premio speciale di 500 € per studenti (e classi) della scuola media inferiore;
  • premio speciale di 1.000 € del Comune di Cordenons per l’opera in video o slide-show che meglio dia risalto al territorio e alla Comunità Cordenonese.

La giuria potrà inoltre assegnare delle menzioni speciali ad altri lavori ritenuti particolarmente degni di attenzione.

Come partecipare

La partecipazione al premio è gratuita e aperta a tutti.

Destinatari sono persone singole, gruppi, classi scolastiche, associazioni senza fini di lucro. Lo stesso autore (singolo o collettivo) può presentare un massimo di due opere.

Sono ammesse al premio opere professionali e amatoriali, in qualsiasi lingua o dialetto (purché, nel caso, provviste di sottotitoli in italiano).

I filmati devono essere presentati in formato digitale.

L’iscrizione si effettua spedendo o consegnando a mano una busta (recante in alto la dicitura “Premio di Cinema Renato Appi”), contenente il supporto digitale contenente l’opera e la documentazione indicata nel bando, entro venerdì 15 settembre.

Bando Modulo di iscrizione Modulo di iscrizione per scuole Autorizzazione Autorizzazione per scuole

Gruppo Cordenonese del Ciavedal
c/o Centro Culturale “A. Moro”
via Traversagna, 4 – 33084 Cordenons (PN)
Tel.: 333 9992933
Mail: info@ciavedal.it