Ricerca scientifica e sostenibilità ambientale – fondi ministeriali

Pin It

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare apre un bando per promuovere progetti di ricerca a supporto dell’attuazione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile.

Il bando

Il bando prevede lo stanziamento di 3 milioni di euro per il finanziamento di progetti di ricerca per lo sviluppo sostenibile. Tali risorse vengono distribuite tra diversi progetti, che devono rientrare all’interno di una delle due macro-categorie stabilite:

Categoria 1 – Progetti di ricerca a supporto dei processi di elaborazione e attuazione delle strategie regionali e provinciali per lo sviluppo sostenibile

  • Supporto ai processi di elaborazione delle strategie regionali per lo sviluppo sostenibile, con particolare riferimento alle seguenti categorie di intervento:
    • costruzione e gestione del sistema di governance;
    • coinvolgimento di enti locali e società civile;
    • elaborazione di contenuti tecnici funzionali alla definizione delle strategie regionali per lo sviluppo sostenibile. e
  • Elaborazione di contributi scientifici a supporto e valorizzazione degli esiti dei processi di definizione delle strategie regionali per lo sviluppo sostenibile.
  • Attività di divulgazione scientifica inerenti i processi di definizione e attuazione delle strategie regionali per lo sviluppo sostenibile.

Categoria 2 – Progetti di ricerca su temi prioritari per l’attuazione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile

Aree tematiche:

  • resilienza di comunità e territori;
  • economia circolare;
  • sostenibilità e adattamento;
  • biodiversità, paesaggio e sviluppo locale;
  • agende urbane e metropolitane per lo sviluppo sostenibile;
  • monitoraggio e valutazione degli obbiettivi di sostenibilità.

Per le modalità di sviluppo dei temi e di assegnazione dei fondi ai diversi progetti, nonché per tutte le altre voci del regolamento, è possibile leggere il bando completo seguendo questo link.

Come partecipare

Il bando è aperto a istituzioni universitarie, enti di ricerca pubblici o privati, dipartimenti, istituti o assimilabili di università o enti di ricerca, organismi di ricerca, consorzi universitari e fondazioni.

Le candidature devono essere presentate entro le ore 24:00 del 31 ottobre 2019. Non saranno ritenute ammissibili le istanze trasmesse oltre tale termine.

Per le modalità di presentazione delle istanze fare riferimento all’ art. 8 del bando ufficiale.

Per informazioni
Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Mail: urp@minambiente.it
Tel.: 0657221

Pin It