Rural Lab Festival – Call per artisti


L’associazione culturale Città della Musica, in partnership con l’associazione Città Invisibili e con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, nell’ambito del bando Culturalmente 2016, promuove il progetto Rural Lab Festival 2017.

Il festival prenderà avvio da maggio fino a ottobre e si svilupperà in diversi comuni del Parco del delta del Po con l’intenzione di valorizzare piccoli borghi rurali, che rischiano lo spopolamento ma si trovano in contesti naturalistici di alto valore ambientale. Ai giovani è affidato il compito di reintepretare materie prime e tradizioni locali interagendo con i paesaggi del delta, rendendosi protagonisti di nuove dinamiche territoriali.

Il bando

Il festival sarà un contenitore di eventi itineranti, il cui fulcro è costituito da quattro laboratori rivolti ai giovani artisti, i quali saranno chiamati a realizzare opere innovative con l’argilla del Po, con la paglia dei cereali, rielaborando i suoni delle ocarine e, attraverso Land Art Lab, con le canne palustri. Gli artisti verranno affiancati da esperti, anziani e artisti affermati con cui potranno interagire nella realizzazione delle opere.

L’obiettivo del bando è selezionare 3 artisti under 35 che verranno ospitati in residenza per realizzare ciascuno un’opera di land art utilizzando esclusivamente legni, rami, foglie, canne, piante ed erbe tipiche della zona del delta, facendo riferimento alle antiche tradizioni di lavorazione delle stesse.

Le opere saranno realizzate nel Parco del Delta del Po, presso il comune di Porto Viro (Ro) lungo gli argini del Collettore Padano Polesano, un grande canale artificiale che attraversa tutta la provincia di Rovigo.

Gli artisti selezionati saranno ospitati in residenza dal 18 al 24 giugno, periodo in cui si svolgerà l’attività di realizzazione delle opere.

La residenza comprende:

  • la copertura delle spese di alloggio per gli artisti domiciliati oltre un raggio di 50 Km da Porto Viro;
  • spese di vitto;
  • la fornitura di materiali e mezzi complementari necessari per la realizzazione delle opere
  • rimborso pari a 400 €.

Come partecipare

Possono partecipare alla selezione gli artisti di nazionalità italiana o straniera che operano stabilmente sul territorio italiano, di età compresa tra i 21 anni e i 35 anni alla data di partecipazione al festival. I partecipanti possono avere svolto la loro formazione afferente alle arti visive presso istituti italiani e stranieri e aver esposto preferibilmente in gallerie, centri culturali, fondazioni, istituzioni museali pubbliche o private verificabili e riconosciute come tali.

L’opera o il progetto presentati devono essere inediti, commisurati alla specificità del luogo e mai esposti o presentati ad altri concorsi. I partecipanti possono aderire al concorso con un solo progetto.

Il materiale per la partecipazione dovrà essere inviato via mail, riportando in oggetto “Land Art Lab”, a rurallabfestival@gmail.com entro e non oltre le 23:59 di domenica 14 maggio, unitamente a tutta la documentazione richiesta dal bando.

Bando

Per informazioni

Rural Lab Festival
Associazione Città invisibili
Tel.: 328 4152665 (responsabile Barbara Pregnolato)
Mail: rurallabfestival@gmail.com