Bando – Stazioni ad uso sociale

Pin It

Il Gruppo FS, in collaborazione con Banca Etica, propone Stazioni ad uso sociale, un progetto di riqualificazione delle stazioni ferroviarie impresenziate (ovvero in cui non è più richiesta la presenza di personale tecnico).

Il progetto

La proposta è volta, attraverso bandi dedicati sul proprio network di crowdfunding, a favorire la raccolta fondi per sostenere i progetti di riqualificazione sociale degli immobili ferroviari, promuovendo eventi e progetti culturali e offrendo servizi creditizi e bancari integrati.

In base all’accordo, gli spazi possono essere assegnati in comodato d’uso gratuito, a disposizione delle associazioni di volontariato, degli enti locali e delle associazioni nonprofit, per realizzare iniziative: progetti d’inclusione sociale per soggetti a rischio, attività di protezione civile, azioni finalizzate alla valorizzazione delle peculiarità storiche, culturali, ambientali del territorio e molto altro. In questo modo le stazioni possono aprirsi alla comunità, diventando luoghi di incontro e di relazione.

Come partecipare

Il bando è senza scadenza, e la richiesta di comodato deve essere presentata insieme alla descrizione in dettaglio del progetto che si intende realizzare, da elaborare secondo il seguente schema:

  • breve presentazione dell’ente che avanza la richiesta;
  • descrizione del progetto e delle sue finalità sociali;
  • descrizione degli eventuali partner coinvolti nel progetto (istituzioni, enti locali, imprese, fondazioni, ecc);
  • benefici/ricadute del progetto sul territorio in termini sociali, ambientali, occupazionali, culturali, ecc;
  • ubicazione dello spazio per il quale si fa la richiesta (stazione o altre aree);
  • analisi dei costi complessivi del progetto con valutazione degli interventi necessari a rendere lo spazio richiesto idoneo all’iniziativa;
  • risorse finanziarie previste e dedicate alla realizzazione del progetto per tutta la durata del contratto di comodato;
  • tempistiche del progetto.

Sul sito di Rfi  è possibile consultare l’elenco stazioni, regione per regione. Quelle che Rfi può cedere in comodato rientrano nella categoria “stazioni bronze”.

Consulta la pagina del bando

Per informazioni
RFI – Rete Ferroviaria Italiana

Pin It