SVE in Polonia – Integrazione sociale

evs_barbie

L’organizzazione di invio Giosef Italy cerca un volontario SVE per un progetto con gruppi socialmente svantaggiate.

Il progetto

Attività

Il progetto comprende attività rivolte a diverse popolazioni: bambini polacchi, comunità rom e adulti con disturbo mentale.

Il volontario prenderà parte ad attività di sostegno scolastico rivolte a bambini che si trovano in difficili condizioni familiari, economiche e sociali presso i centri “The Draf’s corner” e “Rays” e fornirà inoltre assistenza a persone con problemi di salute mentale presso il club “You are not Alone”.

Il volontario lavorerà per integrare il lavoro svolto nei centri per giovani e bambini di origine polacca e rom e prenderà attivamente parte a tutte le attività e ai metodi di lavoro utilizzati nel centro (laboratori, osservazioni, presentazioni, scambio di idee, processo di cooperazione, dinamiche di gruppo).

Obiettivi del volontario

  • Conoscenza della cultura polacca e della minoranza rom
  • Sviluppo di competenze interpersonali, interculturali e linguistiche
  • Apprendimento di metodologie di lavoro con gruppi a rischio di esclusione
  • Aumento di autonomia e responsabilità attraverso il confronto
  • Apprendimento della lingua polacca (4 ore di corso linguistico a settimana)

Requisiti

  • Motivazione a lavorare con bambini e altri gruppi a rischio di esclusione
  • Apertura mentale e flessibilità

Come candidarsi

Per presentare la propria candidatura è necessario inviare il proprio cv e una lettera di motivazione direttamente all’organizzazione di invio (e-mail: evs@giosef.it).

Per informazioni

Per maggiori informazioni contattare direttamente il referente SVE Francesco Di Liberto (e-mail: evs@giosef.it).