Tirocini al Parlamento Europeo

parlamento europeo

Il Parlamento europeo offre la possibilità di effettuare tirocini di formazione alla traduzione. Questi sono riservati in particolare ai candidati che devono effettuare un tirocinio nel quadro del loro piano di studi. La scadenza per presentare la propria candidatura è fissata al 15 febbraio 2016.

Destinatari

I candidati devono:

  • possedere la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea o di un paese candidato;
  • avere compiuto 18 anni alla data d’inizio del tirocinio;
  • possedere un diploma di fine studi secondari corrispondente al livello di accesso all’Università o avere compiuto studi superiori o tecnici di pari livello;
  • avere una perfetta conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea o della lingua ufficiale di uno dei paesi candidati e una conoscenza approfondita di altre due lingue ufficiali dell’Unione europea;
  • non aver usufruito di un tirocinio o di un impiego retribuito di più di quattro settimane consecutive a carico del bilancio dell’Unione europea.

Durata

La durata dei tirocini di formazione alla traduzione va da uno a tre mesi. Possono essere prorogati, a titolo eccezionale, per una durata massima di tre mesi. I tirocini di formazione alla traduzione si svolgono a Lussemburgo.

Retribuzione

I tirocinanti a seguito della formazione di traduzione riceveranno un assegno mensile. A titolo indicativo, nel 2015 la borsa di studio ammonta a 1.223,26 € al mese.

Sul sito del Parlamento Europeo è possibile consultare le Norme interne relative ai tirocini per traduttori.

Per informazioni

European Parliament – Translation Traineeships Service
Translation Traineeships Office
TOB 02B005 – L-2929 Luxembourg
Fax: +352 43 00 238 96
E-mail: dgtrad.translationtraineeships@europarl.europa.eu