Volontariato europeo in Islanda con Erasmus+

Pin It

L’associazione InformaGiovani è alla ricerca di 1 volontario residente in Italia per un progetto di volontariato in Islanda finanziato da Erasmus+ e coordinato da SEEDS (Islanda).

Il progetto avrà la durata di 5 mesi, da metà maggio a metà ottobre 2019 e si svolgerà a Reykjavik, Islanda.

Il progetto

Fondata nel 2005, SEEDS è una ONG islandese, il cui scopo è promuovere lo scambio interculturale, la tutela dell’ambiente e la sensibilizzazione verso tematiche ambientali attraverso la realizzazione di progetti ambientali, sociali e culturali in Islanda.

Attività del volontario

E’ possibile candidarsi  per il ruolo di “International Workcamp Leader” oppure “Envirnmental Messenger“.
In entrambi i casi, i volontari saranno coinvolti nel coordinamento di campi di volontariato internazionale della durata di 10-14 giorni.

International Workcamps’ Leaders

• coordinerà i workcamp organizzati da SEEDS in Islanda: si occuperà della logistica, della gestione quotidiana delle attività di volontariato, della gestione e supporto (anche motivazionale) dei gruppi di partecipanti internazionali, della gestione del cibo e delle risorse finanziarie messe a disposizione durante i workcamp;
• agirà da ponte tra SEEDS, i partecipanti coinvolti nei workcamp e i partner locali che li ospitano, e si impegnerà a gestire il campo venendo incontro alle esigenze e desideri dei partner e dei partecipanti;
• si impegnerà a garantire la coesione del gruppo di volontari;
• organizzerà attività interculturali e il tempo libero dei partecipanti ai workcamp.
Environmental Messengers

• organizzerà campi ambientali
• sarà responsabile del gruppo di volontari internazionali, dell’organizzazione delle attività, degli eventi e del lavoro e di aumentare la consapevolezza degli stessi su tematiche ambientali (sostenibilità, riciclo, gestione dei rifiuti, dell’acqua, erosione del suolo, disboscamento, cambiamenti climatici, consumo critico, etc…)
• sviluppare attività pratiche , discussioni, laboratori, sessioni studio, giochi, mostre, presentazioni, etc. sulle tematiche ambientali con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza dei locali e dei volontari internazionali e condividere conoscenze in merito e motivare alla cittadinanza attiva.

Per informazioni dettagliate su ruolo e compiti del volontario/a, consultate il documento Voluntary Service in SEEDS.

Requisiti

  • età compresa fra 18 e 30 anni;
  • capacità nella gestione di gruppi internazionali;
  • interesse verso le tematiche ambientali;
  • essere autonomi, intraprendenti, flessibili e predisposti all’adattamento a situazioni mutevoli e a spostamenti locali;
  • energia, entusiasmo, senso di iniziativa;
  • ottime capacità relazionali;
  • conoscenza della lingua inglese.

Trasporto, vitto, alloggio, assicurazione

Il progetto è realizzato con il supporto finanziario del programma Erasmus+ e prevede:

  • rimborso delle  spese di viaggio (da/per l’Islanda)  in base  alla distanza di Reykjavik dal proprio luogo di residenza (calcolatore di distanze della Commissione Europea – distanza tra 2.000 e 2.999 km: max Euro 360,00; distanza tra 3.000 e 3.999 km: max Euro 530,00).
  • vitto e alloggio in stanze quadruple, presso una struttura abitativa condivisa con altri volontari 
  • indennità individuale mensile 
  • copertura assicurativa “Cigna” offerta dalla Commissione Europea.

Come candidarsi

Per candidarsi è necessario inviare entro il 28 febbraio 2019 la propria candidatura all’indirizzo mail m.greco@informa-giovani.net, allegando i seguenti documenti in lingua inglese:

  •  CV in formato Europass
  • lettera di motivazione specifica per il progetto
  • questionario debitamente compilato

Indicare nell’oggetto dell’email se interessati a “International workcamp leaders” o “Environmental Messengers”.
Soltanto i volontari preselezionati verranno contattati per una intervista Skype.

Per informazioni
Associazione InformaGiovani
via Mico Geraci, 35 – 90125 Palermo
Tel. 393.9629434

Pin It