Inclusione e disabilità – Volontariato di gruppo a Padova

Progetto Giovani cerca 2 partecipanti di età compresa tra i 18 e i 30 anni provenienti da Padova e dintorni per partecipare a un progetto di volontariato di gruppo con altri giovani europei sui temi della disabilità e dell’inclusione.

Il progetto si svolge dal 16 settembre al 1° ottobre ed è ospitato dal Comune di Padova in collaborazione con l’Opera della Provvidenza S. Antonio (O.P.S.A.) e altre realtà del territorio padovano.


Il progetto

Il volontariato si propone di indagare quanto Padova sia una città inclusiva e chi, nel contesto cittadino, sia attivo in questo settore. Ha l’obiettivo di mettere in rete le diverse organizzazioni che si occupano di disabilità sul territorio con volontari provenienti da tutta Europa, che verranno coinvolti attivamente nelle loro attività ricreative, di supporto e di inserimento lavorativo e sociale.

Il progetto mira inoltre a presentare e far conoscere i progetti per l’inclusione promossi dal Comune di Padova e da altri enti del territorio. I volontari hanno l’opportunità di sperimentare direttamente alcune di queste iniziative, come la mappatura dell’accessibilità dei luoghi cittadini. Inoltre, sono coinvolti nelle attività di Progetto Giovani, ad esempio in incontri di carattere linguistico-culturale, garantendo sempre un approccio inclusivo.

È prevista la partecipazione di 8 giovani provenienti da altri Paesi dell’UE. Le attività sono condotte principalmente in lingua inglese.


Requisiti e condizioni di partecipazione

Il progetto è inclusivo e aperto a tutti, comprese le persone con disabilità. La struttura ospitante è completamente accessibile e conta con personale qualificato disponibile a supportare l’accoglienza e lo svolgimento delle attività.

I requisiti

Per inviare la propria candidatura, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • conoscenza della lingua inglese (livello medio);
  • età compresa tra i 18 e i 30 anni;
  • interesse per il tema dell’inclusione e per la realizzazione di attività con persone con disabilità, fisica e intellettiva;
  • apertura mentale, rispetto, capacità di ascolto ed empatia;
  • studi/esperienze lavorative o di volontariato precedenti in ambito sociale (consigliato, ma non obbligatorio);
  • talenti o interessi artistici (musica, disegno, multimedia);
  • conoscenza del territorio;
  • se possibile, per un supporto logistico, automuniti.

Le condizioni economiche

Il programma Corpo Europeo di Solidarietà (ESC) copre tutti i costi relativi a vitto e alloggio per i giorni di progetto. I volontari sono ospitati presso O.P.S.A., un complesso residenziale che ospita adulti con grave disabilità intellettiva a 5 km dal centro di Padova, nella vicina città di Rubano. I pasti sono forniti dall’ente ospitante.

È previsto anche un rimborso spese di 6 € al giorno per le proprie spese personali. Inoltre, vengono forniti i biglietti di trasporto pubblico per gli spostamenti fra la struttura ospitante e la città di Padova.


Come candidarsi

Per candidarsi, è necessario compilare l’apposito modulo online entro venerdì 19 luglio 2024.

La selezione sarà effettuata in due fasi. In prima istanza, si effettuerà una valutazione delle risposte inserite nel modulo. Successivamente, i candidati preselezionati saranno convocati per breve incontro conoscitivo online, a seguito del quale verrà configurato il gruppo insieme ai loro coetanei internazionali.

Invia la tua candidatura

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Spazio Europa
via Altinate, 71 – 35142 Padova
Tel.: 049 8204722
Mail: evs@comune.padova.it