Aggiornamento programma Erasmus + 2020

Pin It

La Commissione Europea il 14 agosto ha eseguito una revisione del programma di lavoro annuale Erasmus+ 2020, stanziando ulteriori 200 milioni di euro per rafforzare l’istruzione e la formazione digitale.

Il programma

Oltre a essere dedicato all’istruzione e alla formazione digitale, lo scopo del programma è anche quello di promuovere lo sviluppo delle competenze e l’inclusione, attraverso la creatività e le arti, in risposta al forte impatto che la pandemia da COVID-19 ha avuto su istruzione, formazione e gioventù.

Per questo, il 25 agosto è stata pubblicato il Corrigendum alla Guidaprogramma Erasmus+ 2020, con gli aggiornamenti riguardo l’introduzione di partenariati strategici in risposta alla situazione causata dalla pandemia da COVID-19. Nel documento sono indicati obiettivi e priorità dei nuovi partenariati, criteri di eleggibilità, attività possibili.

È necessario che i nuovi partenariati presentino le seguenti caratteristiche:

  • progetti per promuovere l’apprendimento digitale, la trasformazione digitale e il supporto alle organizzazioni nel fronteggiare le sfide aperte, anche legate alla crisi COVID-19;
  • coinvolgere i settori della scuola, formazione professionale, università, educazione degli adulti e giovani;
  • progetti in cui la creatività e la cultura stimolano collegamenti tra i beneficiari e gli ambiti culturali particolarmente colpiti dalla crisi.

Per maggiori informazioni consulta il documento “Corrigendum to the 2020 Erasmus+ Programme Guide“.

Il termine per la candidatura è il 29 ottobre 2020, ore 12:00.

Per informazioni
Erasmus plus

Pin It