Movin’Up – Bando 2023/2024

È online il bando per partecipare alla XXV edizione di Movin’Upconcorso che sostiene la mobilità artistica giovanile a livello internazionale e dedicato all’Area Spettacolo e Arti Performative.

Anche questa nuova edizione vede la rinnovata collaborazione fra Ministero della Cultura – Direzione Generale Spettacolo e GAI – Giovani Artisti Italiani insieme con la Regione Puglia per il tramite del Teatro Pubblico Pugliese – Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura e Associazione GAER.


Il bando

Il progetto ha lo scopo di riconoscere il valore delle opere di arte contemporanea e delle nuove generazioni in Italia, favorendo una maggiore adesione territoriale ai programmi e potenziando le azioni di supporto ai giovani creativi e alla promozione dell’arte italiana all’estero

Di seguito, i settori artistici ammessi alla nuova sessione:

  • musica;
  • teatro;
  • danza;
  • circo contemporaneo.

Inoltre, verranno prese in considerazione le attività all’estero iniziate o in corso di svolgimento nel periodo compreso tra l’1 luglio 2023 e il 30 giugno 2024.

Movin’Up In

È prevista inoltre una nuova sezione di concorso “Movin’Up In“, un premio speciale riservato a uno o più giovani vincitori della precedente edizione che abbiano realizzato presentazioni pubbliche dei loro progetti, presso organismi ospitanti qualificati, su territorio nazionale e all’interno del biennio 2023/2024.


Per partecipare

La partecipazione al bando è gratuita ed è possibile candidarsi esclusivamente in modalità online, previa registrazione sul sito del GAI- Giovani Artisti Italiani. Il termine ultimo per iscriversi è previsto per venerdì 29 marzo 2024, alle 12:00.

Maggiori informazioni sono disponibili al bando.

Requisiti

Il bando è rivolto a giovani tra i 18 e i 35 anni che:

  • operano con obiettivi professionali;
  • hanno ricevuto l’ammissione o l’invito ufficiale da enti all’estero pubblici o privati, istituzioni culturali, festival, organizzazioni internazionali, istituti di formazione e perfezionamento per esperienze di residenza, produzione, co-produzione, circuitazione, tournée, formazione, promozione e visibilità.

Scarica il bando completo

Per informazioni
GAI – Giovani Artisti Italiani
Mail: gai@comune.torino.it