Mimprendo Italia 2015

Pin It

mimprendo_2015

 

Importante! La scadenza per le iscrizioni ad alcuni progetti è stata prorogata al 17 aprile.

Mimprendo Italia è l’incubatore di imprenditorialità ideato a Padova nel 2009 che permette a giovani universitari in tutta Italia di misurarsi con l’innovazione e di sviluppare idee nel cassetto degli imprenditori.

Per l’edizione 2015 di Mimprendo Italia, le aziende di ogni settore propongono 81 progetti innovativi.

Il Comune di Padova ha siglato un accordo con il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Padova, con il Collegio Universitario “Don Nicola Mazza”, con l’ESU di Padova per la promozione di questa importante opportunità per i giovani.

Studenti e laureati devono presentare la propria candidatura entro il 2 aprile 2015 secondo le modalità riportate nel regolamento e nel sito di Mimprendo Italia.

Scarica il regolamento completo

Il regolamento

Mimprendo Italia propone un’esperienza formativa collegata ad una competizione nazionale tra team multidisciplinari di studenti e laureati impegnati a sviluppare reali progetti innovativi proposti da imprenditori in diverse città universitarie italiane.

La finalità generale del progetto è favorire l’incontro tra giovani e imprese e sviluppare concreti progetti innovativi aziendali. Nello specifico:

  • far incontrare idee innovative di giovani imprenditori con le abilità creative degli universitari;
  • favorire esperienze di contaminazione formativa tra imprenditori e studenti/laureati;
  • avvicinare i giovani studenti alla cultura aziendale e favorire una maggiore conoscenza delle realtà produttive locali;
  • fornire supporto alle aziende pronte a innovarsi e svilupparsi;
  • premiare, attraverso modalità concorsuali, la creatività dei giovani, il merito e la loro capacità di proporre e sviluppare idee innovative e rilanciare al tempo stesso il ruolo formativo delle imprese sul territorio.

Chi può partecipare

Oltre alle aziende che presentano i propri progetti innovativi, possono candidarsi a Mimprendo Italia gli studenti e/o laureati di tutte le università italiane o estere che al momento della candidatura al progetto non abbiano superato il 30° anno di età e siano in possesso di uno dei seguenti requisiti, ovvero siano:

a) iscritti al III° anno o laureandi dei corsi di laurea triennale;
b) iscritti al 1°, 2° anno o laureandi dei corsi di laurea magistrale/specialistica;
c) iscritti al 3 anno e seguenti a corsi di laurea a ciclo unico;
d) iscritti a scuole di dottorato di ricerca, specializzazione o master di 1° e 2° livello;
e) laureati da non più di 12 mesi nelle lauree triennali, magistrali o a ciclo unico.

Modalità di partecipazione per Studenti e laureati

  • La richiesta di ammissione a Mimprendo Italia viene effettuata a titolo personale dallo studente/laureato. Nel caso di team già precostituiti, è comunque richiesta la candidatura personale di ciascun componente del team.
  • Per candidarsi è necessario prendere visione sul sito www.mimprendo.it dei progetti di innovazione proposti dalle aziende. Individuato il progetto di proprio interesse, lo studente/laureato deve candidarsi compilando via web l’apposita domanda di ammissione entro il 2 aprile 2015.
  • Ogni candidato può iscriversi al massimo ad uno dei progetti di innovazione proposti.
  • Ogni candidato deve essere nelle condizioni di poter accedere con regolarità tramite postazione fissa o mobile al web. Deve inoltre essere nelle condizioni di poter raggiungere la sede dell’azienda prescelta in modo autonomo almeno una volta ogni 15 giorni per team meeting periodici in qualità di visitatore/ospite.
  • La partecipazione a Mimprendo Italia per studenti è laureati è gratuita.
  • Con l’ammissione ad un team Mimprendo lo studente laureato accetta le clausole di riservatezza richieste dall’azienda.
  • Ogni candidato deve accettare il regolamento.

Mercoledì 18 marzo, alle 17:30, presso l’Ufficio Progetto Giovani (al secondo piano del Centro Culturale Altinate San Gaetano di via Altinate, 71 a Padova) si terrà l’incontro di presentazione di Mimprendo Italia 2015 attraverso la testimonianza delle aziende che partecipano con progetti innovativi.

Interviene Nicola Corsano, consigliere delegato Education del Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Padova.

Per informazioni

Direzione operativa di Mimprendo Italia

Mirco Paoletto
Collegio Universitario Don Nicola Mazza di Padova – Responsabile innovazione e sviluppo
Tel: 0498734411

Cristina Felicioni
Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Padova – Area Università/Impresa Confindustria Padova
Tel: 0498227189

Pin It