Tirocini retribuiti alla Corte di Giustizia

Pin It

La Corte di giustizia dell’Unione europea offre a giovani laureati la possibilità di svolgere tirocini retribuiti della durata di cinque mesi.

I tirocini si svolgono principalmente presso:

  • la Direzione generale della traduzione;
  • la Direzione dell’intepretazione;
  • la Direzione della ricerca e documentazione;
  • il Servizio stampa e informazione.

I tirocini

Il programma prevede due diversi periodi in cui è possibile svolgere il tirocinio:

  • 1° periodo: dal 1° marzo al 31 luglio;
  • 2° periodo: dal 1° ottobre al 28 febbraio.

La copertura economica per i tirocinanti è di 1177,00 euro netti al mese;  viene inoltre corrisposto un contributo per spese di viaggio di 150,00 euro per coloro che abitano a più di 200 km dalla sede della Corte di Giustizia.

Come candidarsi

I candidati devono essere in possesso di un diploma di laurea in Giurisprudenza o Scienze Politiche (con un percorso di tipo giuridico), mentre ai candidati per i tirocini presso la direzione dell’Interpretazione è richiesto un diploma d’interprete di conferenza.

A tutti gli aspiranti tirocinanti è inoltre richiesta, per ragioni di servizio, una conoscenza base della lingua francese.

È necessario presentare le candidature attraverso l’applicazione EU CV Online entro i termini previsti:

  • 15 aprile 2021: per tirocini dal 1° ottobre al 28 febbraio.
  • 15 settembre 2021: per tirocini dal 1° marzo al 31 luglio.

Per informazioni
Corte di giustizia dell’Unione europea

Pin It