Laboratorio di costruzione di strumenti musicali

Dal 5 luglio, Progetto Giovani organizza un laboratorio di costruzione di strumenti musicali con materiali riciclati per giovani tra i 14 e i 18 anni. Il laboratorio è condotto da Jonel Zanato e Matuia Suppiej.


Il corso

Il laboratorio si articola in 4 incontri:

  • ogni martedì, dal 5 al 26 luglio;
  • dalle 10:00 alle 13:00 (5 e 12 luglio) e dalle 16:00 alle 19:00 (19 e 26 luglio).

Il percorso prevede una jam session finale che coinvolgerà i partecipanti, insieme a musicisti professionisti.

Il laboratorio è un percorso multidisciplinare che prevede l’approfondimento di pratiche “antiche” come la liuteria e l’artigianato. Dopo una breve esplorazione organologica – materia che tratta della storia e funzionamento degli strumenti musicali -, si sperimenterà la costruzione di strumenti originali ma acusticamente e strutturalmente funzionanti e suonanti.

Durante la fabbricazione i partecipanti hanno modo di assimilare – in maniera pratica e metodica – nozioni riguardanti gli strumenti artigianali, la tipologia di materiali e le varie tecniche costruttive, riuscendo infine ad ottenere uno strumento “accordato e funzionante”.

Scopri il programma e i formatori

  • Martedì 5 luglio – 10:00-13:00 | Nozioni di organologia e acustica degli strumenti
  • Martedì 12 luglio – 10:00-13:00 | Applicazione di tecniche costruttive artigianali
  • Martedì 19 luglio – 16:00-19:00 | Tecniche di amplificazione ed elaborazione del suono degli strumenti costruiti
  • Martedì 26 luglio – 16:00-19:00 | Jam Session

Jonel Zanato si è formato presso il Conservatorio Statale “Arrigo Pedrollo” di Vicenza, all’indirizzo di Musica Elettronica. È da sempre attratto sia dal mondo della musica che da quello dell’informatica, in egual misura. Nel campo musicale si occupa di produzione e composizione spaziando dai generi pop alle colonne sonore, fino alla musica sperimentale. Ha collaborato a diverse produzioni di cortometraggi occupandosi della sonorizzazione e postproduzione. Le sue principali competenze informatiche si sviluppano nell’ambito dell’editing multimediale (principalmente audio, ma anche video e grafica) e nella programmazione, nello specifico quella orientata al suono.

Matuia Suppiej, batterista della swing band Gypsy Thief, si forma con Jimmy Weinstein, musicista professionista e insegnante di musica d’insieme e improvvisazione. La batteria è il suo primo strumento, ma si approccia anche alla chitarra e varie percussioni tipiche della cultura brasiliana e africana. L’esperienza acquisita gli permette di sperimentare e testare diversi modi per costruire “strumenti musicali” funzionanti e interfacciabili, cercando di creare un metodo semplice di approccio alla musica.


Come partecipare

Il laboratorio si svolge in presenza, presso il co-lab MAC Studi d’artista, in piazza De Gasperi, 13.

La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi attraverso il modulo online. Il corso è riservato a massimo 8 persone di età compresa tra 14 e 18 anni.

Iscriviti al corso

Per informazioni
Ufficio Progetto Giovani – area Creatività
via Altinate, 71 – 35121 Padova
Tel. 049 820 44795
Email: pg.creativita@comune.padova.it