Il futuro del lavoro visto dai giovani – Sondaggio OCSE

L’OCSE – Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico sta conducendo un sondaggio a livello mondiale dal titolo “I am the Future of Work” per raccogliere idee, esperienze, prospettive e percezioni di giovani dai 15 ai 30 anni sul futuro del lavoro.


Il sondaggio

La pandemia di COVID19 ha cambiato lo sguardo sul mondo del lavoro: ha messo in luce possibilità future e al contempo reso evidenti fragilità attuali.

In questo contesto l’OCSE ha lanciato la campagna per fornire a giovani fra i 15 e i 30 anni uno spazio di espressione su queste tematiche.

Si può partecipare al sondaggio in due modi:

  • compilando il form;
  • condividendo un video, un’immagine o un breve testo scritto che risponda ad alcune domande sul futuro del lavoro.

La raccolta dei dati è utile agli esperti dell’OCSE e ai governi per formare un quadro più dettagliato sui pensieri e le paure dei giovani, ma anche su ciò che pensano dovrebbe essere fatto per aiutarli durante la crisi pandemica e oltre.

Partecipa al sondaggio

Per informazioni
I am the Future of Work
Mail: iamfutureofwork@oecd.org