Libriamoci – Giornate di lettura nelle scuole

Dal 16 al 21 novembre 2020 torna Libriamoci – Giornate di lettura nelle scuole, l’iniziativa rivolta a tutte le scuole italiane e promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dal Centro per il Libro e la Lettura e dal Ministero dell’Istruzione – Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico.

L’iniziativa

Libriamoci“, giunta alla settima edizione, si rivolge alle scuole di tutta Italia e alle scuole italiane all’estero, dall’infanzia alle superiori, con attività ibride tra incontri in presenza e in digitale che invitano ad ideare e organizzare iniziative di lettura a voce alta originali e coinvolgenti, svincolate da ogni valutazione scolastica, con lo scopo di diffondere l’amore per i libri e l’abitudine alla lettura.

Il tema istituzionale per quest’anno è “Positivi alla lettura“, che mette l’accento sui benefici che derivano dall’“esposizione” ai libri e ai mondi in essi contenuti. Ecco i tre i filoni tematici ai quali ispirarsi:

  • Contagiati dalle storie;
  • Contagiati dalle idee;
  • Contagiati dalla gentilezza.

Anche quest’anno, “Libriamoci” collabora con #ioleggoperché, la campagna nazionale organizzata dall’Associazione Italiana Editori che punta alla valorizzazione e alla promozione della cultura in maniera ancora più attiva, capillare e partecipata.

Inoltre, tra novembre e dicembre, il Centro per il libro e la lettura offre agli insegnanti due corsi di formazione online tenuti dall’associazione culturale Hamelin.

Come partecipare

Per poter partecipare, gli insegnanti interessati dovranno iscriversi alla Banca dati sul sito Libriamociascuola.it a partire dal 12 ottobre 2020, e registrare le proprie attività di lettura. Inoltre, i docenti avranno la possibilità di ospitare in classe un lettore volontario, in presenza o a distanza, compilando l’apposito modulo online.

Sui canali social sono sempre attivi la pagina Facebook  e l’account Twitter, aperti alla condivisione di foto, video e resoconti di partecipanti e organizzatori con il tag #Libriamoci.

Per informazioni
Libriamoci
Centro per il libro e la lettura