Volontariato_campidilavoro

Il campo di lavoro è un’esperienza di volontariato di breve periodo (in genere 10-15 giorni) in Italia o all’estero, che permette di svolgere delle attività in settori quali ambiente, archeologia, cultura, servizi sociali, nonviolenza e difesa dei diritti umani. Le attività da svolgere in un campo di lavoro possono essere molto varie e dipendono dal progetto e dagli scopi che il campo si propone.

Il numero dei partecipanti a un campo varia tra i 10 e i 20. Solitamente i campi sono riservati ai maggiori di 18 anni, ma ve ne sono alcuni a cui possono partecipare anche minorenni.

In genere, ai partecipanti non è richiesto nessun requisito particolare se non un interesse per il tema del campo, la predisposizione al lavoro di gruppo e alla vita in comunità.

Per i campi all’estero è richiesta una minima conoscenza della lingua inglese o, in alcuni casi, della lingua del Paese in cui si svolge il campo.

Attenzione! Il campo di lavoro non è una vacanza ma nemmeno un lavoro retribuito: in genere si lavora dalle 4 alle 8 ore giornaliere, mentre il resto del tempo è dedicato ad attività di animazione, escursioni, visite, incontri con la popolazione e le associazioni locali.

Come si partecipa

Per partecipare a un campo è bene informarsi direttamente presso le associazioni o le cooperative di volontariato che li organizzano. In generale, è bene ricordare che:

  • le spese di viaggio e una quota di iscrizione (assicurazione compresa) sono a carico del volontario, mentre l’associazione offre in genere vitto e alloggio (in tenda, palestra o camerata con altre persone);
  • a seconda dei casi, le escursioni previste durante il periodo di permanenza nel campo possono essere comprese o meno nella quota di iscrizione;
  • alcune associazioni richiedono il pagamento di una quota per prenotare un posto nel campo prescelto e distribuiscono i posti in ordine di arrivo delle quote.

È bene ricordarsi di verificare sempre quali siano le necessità indispensabili non fornite dall’organizzazione (sacco a pelo, guanti da lavoro, abbigliamento adatto ecc.).

A chi rivolgersi

Ecco alcuni elenchi di associazioni e ONG che organizzano campi di lavoro:

Campi nell'ambito dei diritti umani, pace, solidarietà, promozione sociale
Campi ambientali
Campi archeologici
Campi per minorenni