La mia scuola. La mia voce – Avviso pubblico

la mia scuola la mia voce

In vista del 2022, Anno europeo della Gioventù, il Comune di Padova sostiene, attraverso la concessione di contributi economici, iniziative che favoriscano il protagonismo e l’autonomia degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Padova.

Con l’avviso pubblico “La mia scuola. La mia voce”, gli studenti sono chiamati a definire, promuovere e infine valutare le iniziative complementari e integrative che giudicano utili ai propri diversi iter formativi.

Ai giovani rappresentanti di Istituto (e rappresentanti delle classi coinvolte al suo interno) è affidata la risposta al bando, in coerenza con le finalità formative istituzionali dei diversi Istituti.

Mercoledì 24 novembre, alle 14:30, è in programma un incontro di presentazione del progetto. Clicca qui per partecipare ».

Scarica il bando completo

Modalità di partecipazione e scadenze

I progetti dovranno essere realizzati a partire dalla data di formalizzazione del contributo e terminati entro il 31 dicembre 2022.

La presentazione della domanda avviene in due fasi.

Prima fase

È necessario presentare

  • apposita domanda, redatta sul modello allegato al presente bando (Allegato 1), sottoscritta congiuntamente dagli studenti che hanno partecipato alla redazione della proposta, dal Docente/Tutor e dal Dirigente scolastico;
  • eventuale richiesta motivata dell’acconto del 50% del contributo, sottoscritta dal Dirigente Scolastico;
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità del Dirigente Scolastico.

La documentazione sopra indicata dovrà prevenire entro le ore 12.00 del 13 dicembre 2021 esclusivamente tramite PEC all’indirizzo progettogiovani@pec.comune.padova.it.

Seconda fase

A seguito della valutazione della domanda presentata, gli Istituti/Centri destinatari del contributo saranno tenuti a integrare la propria documentazione presentando

  • un progetto esecutivo e un cronoprogramma, redatto sul modello allegato al presente bando (Allegato 2), sottoscritto congiuntamente dagli studenti che hanno partecipato alla redazione della proposta, dal Docente/Tutor e dal Dirigente scolastico;
  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità del Dirigente Scolastico.

Tale integrazione dovrà prevenire entro le ore 12.00 del 31 gennaio 2022 esclusivamente tramite PEC all’indirizzo progettogiovani@pec.comune.padova.it.


Erogazione e rendicontazione

L’erogazione del contributo concesso verrà effettuata in due tranche:

  • 50% in acconto a seguito dell’invio della richiesta motivata;
  • 50% a saldo, previa presentazione, entro 90 giorni dalla conclusione delle attività, della rendicontazione finale.

Sono ammesse le spese per l’acquisto di beni materiali per la sola fattispecie dei libri, anche in formato digitale. Solo a titolo esemplificativo si elencano altre tipologie di spese ammissibili.

  • Costi collegati a uscite didattiche e viaggi d’istruzione, spese per biglietti di entrata a mostre, esposizioni, musei, manifestazioni, eventi.
  • Spese per docenti interni alla scuola che svolgano il compito di tutor didattici nella programmazione e realizzazione delle attività, se in orario eccedente a quello di servizio (fino a un massimo del 5% del finanziamento).
  • Spese per il rimborso delle prestazioni professionali di esperti esterni, o sostenute per la loro ospitalità a Padova.
  • Costi per il noleggio di attrezzature, di immobili, di service tecnici o artistici.
  • Spese per la didattica, anche del linguaggio cinematografico, teatrale, audiovisivo e per corsi di formazione, anche erogati su piattaforme digitali a pagamento.
  • Spese per attività di assistenza nello studio, di insegnamento individualizzato, ogni spesa è possibile per il contrasto all’insuccesso scolastico, anche mediante l’apertura di sportelli di studio, orientamento e tutoraggio.

Le spese per attività e materiali di comunicazione non sono ammissibili. La promozione delle attività sarà affidata all’Amministrazione: tutti gli Istituti aggiudicatari dovranno comunicare all’Ufficio Progetto Giovani le iniziative organizzate prima della loro realizzazione, unitamente a tutti i materiali utili per la promozione delle stesse.

La comunicazione e i materiali dovranno essere inviati all’indirizzo email progettogiovani.scuola@comune.padova.it.


Mercoledì 24 novembre, alle 14:30, i Dirigenti scolastici sono invitati a partecipare a una riunione online, alla presenza della Capo di Gabinetto del Sindaco. Nel corso dell’incontro verranno presentati gli obiettivi del bando e sarà possibile rispondere a tutte le necessità degli Istituti cui è rivolto.

Per ricevere il link di partecipazione è necessario compilare il modulo di registrazione.

Compila il modulo di registrazione

Per informazioni
Settore Gabinetto del Sindaco – Ufficio Progetto Giovani
Tel. 049/8205216 – 049/8204793
Email: zampieric@comune.padova.itpg.segreteria@comune.padova.it